Profughi, Pini (Lega) attacca Errani: ''Follia in stile Tafazzi''

Profughi, Pini (Lega) attacca Errani: ''Follia in stile Tafazzi''

"Prendo atto che, nonostante il Ministro Maroni avesse escluso a priori i territori della Romagna per l'accoglienza temporanea dei clandestini, il Governatore Errani ha voluto sfregiare nuovamente le tre provincie Romagnole definendo un piano che non tiene conto della delicata situazione dovuta alla stagione turistica alle porte". E' questa la presa di posizione di Gianluca Pini, deputato romagnolo della Lega Nord dopo le notizie sugli arrivi dei profughi in Romagna.

 

"Errani è stato democraticamente eletto dalla maggioranza dei cittadini della regione - ha affermato l'esponente del Carroccio -, ha tutti i diritti di prendere le decisioni che vuole, compresa quella di continuare a penalizzare la Romagna: la smetta però, lui e il suo Pd, di affossare la colpa degli eventuali trasferimenti al Governo, perché il Governo non aveva e non ha nessuna intenzione di coinvolgere la Romagna nell'emergenza clandestini".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Pini ha promesso che insisterà "con il Ministro Maroni affinchè questa follia in stile Tafazzi di Errani non si compia e non si attuino i trasferimenti".

Commenti (3)

  • Avatar anonimo di semtex
    semtex

    Basta con questo governo di kumunisti che sa solo aumentare le accise e dare i permessi ai clandestini marucchini! PRODI DIMETTITI!

  • Avatar anonimo di zio Giangi
    zio Giangi

    Proporrei all'on. Pini di cambiare il nome con "pena". Questo è quello che mi suscita. Solo propaganda elettorale e poi, come tutta la lega, quando è ora di farsi sentire, si piega a 90 gradi al suo padrone, proprio quello che comanda con loro a Roma ladrona. Parole, parole, parole .....

  • Avatar anonimo di collina
    collina

    ci risiamo On Pini rassicurato che arriveranno fondi immediati per Corniolo e nn arrivano,On Pini rassicurato e questo lo ha detto anche in tv che nn arriveranno profughi,ed ecco che succede il contrario,ma si rende conto che con le sue affermazioni si deduce che conta meno di niente,sa benissimo del sottile gioco politico,in atto in vista delle elezioni,se guardate la cartina che raffigura l'Italia centro nord vediamo che le regioni Toscana,Emilia,Marche,Umbria,ad eccezzione della Liguria (questa confina con Francia ed è sbocco per transito)sono tutte all'opposizione,quindi chi al governo si è ben guardado da mandare immigrati nelle loro regioni questo per non causare tracollo elettorale,che temono molto,per le delusioni che danno al loro elettorato votando a naso ed occhi chiusi cio che il capo ordina,quindi On pini sa benissimo che le regioni amministrate dalla destra contano molto di piu della nostra ,e cosi anche lei sa benissimo di essere sull'altare sacrificale,cosa non possibile con On Veneti o giu di li,

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -