Protesta contro Fiat: Casapound mette i 'sigilli' agli stabilimenti torinesi

Protesta contro Fiat: Casapound mette i 'sigilli' agli stabilimenti torinesi

Protesta contro Fiat: Casapound mette i 'sigilli' agli stabilimenti torinesi

Proteste agli stabilimenti Fiat di via Agnelli e corso Nizza a Torino. La protesta di Casapound, movimento di estrema destra, si è protratta durante tutta la notte. Oltre ai nastri bianchi e rossi utilizzati normalmente per le scene del crimine, che, in mattinata sono stati trovati sulle porte di un centinaio di concessionarie della casa automobilistica Italiana, i dimostranti hanno esibito striscioni con la scritta "Fiat odia l'Italia".

 

Sui volantini di Casapound compariva anche lo slogan "Prima fallisce, meglio è per tutti". A Torino sono stati presi di mira con il nastro bianco e rosso gli stabilimenti simbolo di via Agnelli e corso Nizza.

 

 

 

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -