Qualità della vita, bene Ravenna: Forlì-Cesena perde colpi

Qualità della vita, bene Ravenna: Forlì-Cesena perde colpi

FORLI’ – E’ una classifica con tante ombre quella sulla Qualità della vita diffusa dal quotidiano economico “Italia Oggi”. Le tre province romagnole si mantengono nella parte alta della classifica ma non brillano. Il salto del gambero che più colpisce è quello di Forlì-Cesena, che retrocede dal 14° al 32° posto. Balzo in avanti di Ravenna, che sale dal 34° al 20°, e piccola risalita anche per Rimini che guadagna due posizioni e arriva in 58esima posizione.
Rimini è prima nella classifica del tempo libero, ma ultima in quella dell’ordine pubblico. Reggio Emilia è la provincia più vivibile d’Italia. Le altre emiliane sono tutte tra le prime quindici.


L’Emilia-Romagna sorride con il primato di Reggio Emilia, che secondo “Italia oggi” è la provincia dove si vive meglio in Italia davanti a Trento, Siena, Piacenza, Mantova e Bologna. Ben piazzate le altre emiliane con Parma al 10° posto, Ferrara al 14°, Modena al 15°.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tornando alle classifiche “di settore”, Ravenna e Forlì-Cesena ottengono il loro risultato migliore nel comparto “Affari e lavoro” posizionandosi rispettivamente al 9° e 12° posto. Ravenna è al 99° posto in Italia nel comparto “Criminalità”, mentre Forlì-Cesena ottiene il suo risultato peggiore con il 76° posto nella classifica del ‘Disagio sociale’.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -