Radioattività, valori in costante calo in Emilia Romagna

Radioattività, valori in costante calo in Emilia Romagna

Radioattività, valori in costante calo in Emilia Romagna

BOLOGNA - Sono in costante diminuzione le già piccolissime quantità di radiazioni presenti nell'aria e nelle altre componenti ambientali misurate da Arpa nelle scorse settimane. A titolo di paragone, i valori medi del fondo ambientale naturale (cioè prima dell´incidente alla centrale nucleare di Fukushima) per il rateo dose gamma in aria in Emilia-Romagna, sono compresi tra 63 e 204 nSv/h (nanoSievert/ora). Gli estremi sono stati misurati a Rimini e Forlì.

 

A Rimini venerdì la media giornaliera rateo dose gamma in aria è stata di 78 nanoSievert per ora, mentre sabato e domenica di 72; mentre a Forlì sono stati misurati 107 nanoSievert per nella giornata di venerdì, scesi a 105 nelle giornate di sabato e domenica. Si tratta di valori che non hanno avuto fino ad oggi alcuna rilevanza dal punto di vista radioprotezionistico.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In considerazione della progressiva diminuzione dei valori di contaminazione, a partire da lunedì, è stato aggiornato il piano dei campionamenti in relazione alle procedure concordate con Ispra. Per quanto concerne il particolato atmosferico saranno prelevati due campioni a settimana; mentre si procederà ad un campione settimanale per le voci "deposizione totale", "vegetali" e "latte".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -