Rapinati due rappresentanti di gioielli, bottino 90mila euro

Rapinati due rappresentanti di gioielli, bottino 90mila euro

Rapinati due rappresentanti di gioielli, bottino 90mila euro

FORLI' - Avevano parcheggiato la loro vettura per recarsi ad un circolo per bere un caffè. Quando sono usciti dal locale ad attenderli vi erano due uomini, con il volto travisato dal casco integrale, che gli hanno intimato la consegna di preziosi. Due rappresentanti di gioielli, padre e figlio, sono stati rapinati giovedì mattina, intorno alle 9.30, a Durazzanino. Il bottino ammonta a 90mila euro. Sull'episodio indagano i Carabinieri della Compagnia di Forlì.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Secondo una prima ricostruzione, i banditi hanno sfondato con un corpo contundente il vetro posteriore dell'auto, impossessandosi della valigetta contenente i gioielli. Padre e figlio non sono stati aggrediti, ma solo minacciati. Quindi sono fuggiti via in sella ad una motocicletta con targa coperta, facendo perdere le loro tracce. E' verosimile che le vittime, che si stavano recando a Ravenna per lavoro, siano state seguite dai malviventi anche per giorni. I rappresentati non hanno potuto fare altro che allarmare il 112 e sporgere denuncia.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -