Rapporto Cnel sull'integrazione, Emilia-Romagna al vertice in Italia

Rapporto Cnel sull'integrazione, Emilia-Romagna al vertice in Italia

Rapporto Cnel sull'integrazione, Emilia-Romagna al vertice in Italia

L'Emilia-Romagna prima in Italia per integrazione secondo il settimo Rapporto Cnel. Errani: riconosciuta la qualità del nostro lavoro. "ll settimo Rapporto Cnel sugli indici di integrazione degli immigrati in Italia, diffuso oggi, evidenzia la qualità del lavoro che stiamo facendo in Emilia-Romagna, regione al primo posto in assoluto nel Paese, con eccellenze per inserimento scolastico, formazione delle famiglie, accesso alla cittadinanza" ha commentato il Governatore dell'Emilia-Romagna Vasco Errani.

 

Errani ha sottolineato come "la nostra realtà è multietnica e richiede dunque politiche sempre più aperte all'integrazione sociale ed economica e fondate sull'eguaglianza e sul rispetto dei diritti democratici e di libertà".  


"Dobbiamo fare molto di più su questa strada - continua Errani - penso ai temi dell'economia, dell'inserimento lavorativo, dell'effettiva parità di trattamento e di opportunità sul lavoro e nella società, con una specifica attenzione all'apprendimento dell'italiano e alle condizioni di vita delle donne immigrate". "Così come è indispensabile - conclude il Presidente della Regione Emilia-Romagna - cambiare e adeguare la normativa nazionale, a cominciare dalla legge Bossi-Fini che ha dimostrato tutta la sua inadeguatezza ed inefficacia".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -