Ravenna: 3,6 chili di 'coca' nella valigia, arrestati quattro nigeriani

Ravenna: 3,6 chili di 'coca' nella valigia, arrestati quattro nigeriani

RAVENNA - E' stata sorpresa con 3,6 chilogrammi di cocaina nella valigia. I finanzieri del Goa, il gruppo operativo antidroga di Bologna, hanno arrestato nella nottata tra domenica e lunedì Vivian Etukudo, un'incensurata nigeriana di 37 anni, titolare di un negozio in via Alfieri a Lido Adriana. La polvere bianca avrebbe potuto fruttare oltre 500mila euro. Le indagini sono coordinate dal sostituto procuratore della repubblica di Ravenna, Roberto Ceroni.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La donna, difesa dall'avvocato Luca Donelli, si trova detenuta presso la casa circondariale di Forlì e si è dichiarata estranea ai fatti, raccontando che qualcuno l'ha contattata a Lagos (Nigeria) per portare a Ravenna quella valigia. Grazie alla collaborazione con i militari delle Fiamme Gialle, la donna ha permesso l'arresto dei destinatari della ‘neve'. Si tratta di tre cittadini nigeriani.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -