Ravenna: 50 bancarelle per il bis di Madra in versione autunnale

Ravenna: 50 bancarelle per il bis di Madra in versione autunnale

RAVENNA - Seconda domenica d'autunno per Madra, l'evento agricolo di Ravenna nato per celebrare i sapori tipici del territorio e il lavoro della campagna. Appuntamento il 29 novembre, come sempre sotto i portici delle vie del centro Gordini e Corrado Ricci, dove salirà in cattedra "Il buono della terra in città": dalle 10 alle 18 si potrà quindi passeggiare tra ben 50 bancarelle degli agricoltori locali, ognuno dei quali esporrà e metterà in vendita i propri migliori prodotti freschi di stagione.

 

Dopo il positivo esordio nell'edizione del 25 ottobre, inoltre, verrà riproposta l'iniziativa "Il buono della terra al ristorante": i protagonisti sono appunto quattro ristoranti delle vie adiacenti, Ca' de Ven, Osteria dei Battibecchi, Osteria Sapori Divini e Locanda del Melarancio, che per l'occasione proporranno nei loro menu piatti a base di prodotti stagionali.

 

Mettere in comunicazione il mondo dei produttori con quello della ristorazione è infatti uno degli obiettivi di Madra, acronimo di mostra-mercato agricolo domenicale di Ravenna ma sinonimo, ormai, di vera e propria festa della campagna nel cuore della città. È stata questa sin dall'inizio l'idea vincente degli organizzatori, Slow Food e Tuttifrutti, che con la compartecipazione del Comune e il patrocinio di Provincia e Camera di Commercio hanno dato vita a un'iniziativa in grado di ampliare l'offerta culturale di Ravenna valorizzandone eccellenze e tradizioni contadine.

 

Promossa dalle organizzazioni agricole Cia, Coldiretti, Confagricoltura e Copagri, Madra si rinnova forte dell'ottima accoglienza delle passate edizioni, con l'ultimo appuntamento dell'anno dedicato ai prodotti autunnali. La festa tornerà a colorare il centro nel febbraio del 2010: altre quattro domeniche accompagneranno i visitatori fino a maggio, alla scoperta questa volta delle bontà primaverili, per poi continuare dopo l'estate.

 

Maggiori informazioni su: www.madraravenna.it

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -