Ravenna a fianco del Madagascar: sciarpe grezze dall'isola africana

Ravenna a fianco del Madagascar: sciarpe grezze dall'isola africana

RAVENNA - Sulla scia delle iniziative dedicate a promuovere e valorizzare il ruolo delle donne nella vita sociale ed economica, mercoledì 30 marzo alle ore 16,30 nella sala multimediale della Banca Popolare di via Guerrini 14, a Ravenna, il Villaggio Globale presenta "Terre di seta: il commercio equo e solidale a fianco delle donne del Madagascar". Si tratta di un  progetto di importazione diretta di sciarpe in seta grezza prodotte dalle donne delle cooperative di Soatanana, in Madagascar cui è dedicata anche una delle vetrine della Cassa di Risparmio di Ravenna in Piazza del Popolo, allestita per tutto il mese con le sciarpe e alcune fotografie.

 

L'incontro di mercoledì, che verrà aperto dall'assessore Giovanna Piaia,  è organizzato in collaborazione col comitato comunale del C.I.F. (Centro Italiano Femminile) e con il patrocinio dell'Assessorato alle Pari Opportunità e sarà arricchito dalla testimonianza di Lorena Iotti, capo progetto per il commercio equo e solidale dell'ong Reggio Terzo mondo, che, dopo anni di lavoro in Madagascar, porterà immagini e racconti del suo lavoro di cooperazione internazionale e sviluppo del commercio equo con gruppi di artigiani come le cooperative di Soatanana.

 

Durante l'evento sarà proposta una degustazione di tè alla vaniglia malgascia del commercio equo. La presentazione sarà accompagnata da un'esposizione delle sciarpe e delle stole, disponibili tutto l'anno presso la Bottega del Mondo di via Venezia, 26 (la strada di fronte alla Rocca Brancaleone) e in mostra, fino a fine mese, nella vetrina della Cassa di Risparmio di Ravenna affacciata su piazza del Popolo.

 

 

Il progetto: Le sciarpe in seta grezza vengono acquistate dal Villaggio Globale direttamente dalle produttrici malgasce, che si occupano di tutto il processo produttivo: dalla raccolta dei bachi da seta, alla filatura a mano, dalla colorazione con tinte naturali, alla tessitura al telaio e alla vendita. Il progetto "Terre di Seta" è mirato a creare nuovi mercati per queste sciarpe, in modo da sostenere l'empowerment delle cento produttrici coinvolte, che quindi rappresentano un forte motore di sviluppo economico nelle loro comunità.

 

Il Villaggio Globale: è una cooperativa sociale costituita a Ravenna nell'ottobre 2005 e attiva nella promozione del commercio equo e solidale, dell'educazione interculturale, della cittadinanza attiva e del consumo critico e consapevole.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -