Ravenna: a lezione di risparmio postale

Ravenna: a lezione di risparmio postale

Nell'ambito delle iniziative legate alla Settimana del Risparmio, 65 alunni della Scuola Primaria "Filippo Mordani" di Ravenna hanno visitato l'ufficio postale di piazza Garibaldi, partecipando ad una vera e propria lezione sul risparmio postale tenuta dalla specialista commerciale/filatelica della Filiale di Ravenna di Poste Italiane Donatella Montanari e dalla direttrice dell'ufficio Marina Tedaldi.

Accompagnati dalle insegnanti, le classi IV sez. A-B-C, già interessate dal progetto "Filatelia e Scuola", sono state coinvolte nell'iniziativa "Educazione al Risparmio", ideata da Poste Italiane con l'obiettivo di sensibilizzare i ragazzi su un aspetto così significativo della vita quotidiana.

 

I responsabili di Poste hanno illustrato agli scolari i principali strumenti del risparmio: dai libretti postali al conto corrente, ai buoni postali per i minori fino alle forme più complesse di investimento.

A tutti gli alunni partecipanti è stata donata una copia della favola "La cicala e la formica".

L'iniziativa ha voluto sensibilizzare i più giovani al valore etico del risparmio con alcuni semplici messaggi e facendo ricorso ad esempi facilmente comprensibili. Educare a risparmiare vuol dire infatti insegnare ad utilizzare al meglio le risorse disponibili e pensare al proprio futuro. 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -