Ravenna, a Marina l'ingrosso dei giocattoli contraffatti: nove bengalesi denunciati

Ravenna, a Marina l'ingrosso dei giocattoli contraffatti: nove bengalesi denunciati

Ravenna, a Marina l'ingrosso dei giocattoli contraffatti: nove bengalesi denunciati

RAVENNA - Blitz antiabusivismo commerciale dei Carabinieri di Ravenna nel litorale di Marina. Gli uomini dell'Arma, al termine di un controllo in una palazzina, hanno denunciato in stato di libertà nove bengalesi con l'accusa di ricettazione e introduzione nello Stato e commerciale di prodotti con segni falsi e privi del marchio Ce. Sono stati sequestrati 335 giocattoli, 31 peluches, 451 portachiavi e 12 pupazzi luminosi contraffatti destinati alla vendita sul litorale.

 

Gli articoli avevano caratteristiche costruttive pericolose su utilizzate da bimbi poiché costituiti da parti facilmente staccabili e ingeribili, realizzati con materiali facilmente infiammabili. Sotto sequestro anche sei braccialetti. In totale i militari hanno controllato 19 bengalesi, tra i 21 e i 46 anni.  Tre di questi sono risultati irregolari con il permesso di soggiorno.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -