Ravenna. A San Pietro in Vincoli non sorge il pozzo del metano, ma resta il cantiere

Ravenna. A San Pietro in Vincoli non sorge il pozzo del metano, ma resta il cantiere

Ravenna. A San Pietro in Vincoli non sorge il pozzo del metano, ma resta il cantiere

RAVENNA - "Sul progetto abbandonato di un pozzo per l'estrazione del metano a San Pietro in Vincoli, il terreno non è stato ripristinato e presenta condizioni di serio pericolo", le denuncia con un'interrogazione il capogruppo di Lista per Ravenna Alvaro Ancisi. "Il 20 marzo 2009, rivelammo all'opinione pubblica che a pochi metri dall'abitato di San Pietro in Vincoli era sorta, da un giorno all'altro, una torre di 40 metri funzionale ad un impianto per la perforazione del suolo fino a 3.700 metri", ricorda Ancisi.

 

"L'impatto del cantiere, autorizzato per una durata di 132 giorni, non è stato lieve, perché, oltre alla torre e al pozzo, sono stati costruiti, su terreno agricolo, un piazzale di 80 metri per 100, un collegamento stradale, un parcheggio di 20 metri per 50 e alcune aree accessorie. Fortunatamente, la ricerca non ha dato esito soddisfacente per le prospettive economiche di sfruttamento del giacimento, cosicché il progetto non ha avuto seguito, fermo restando l'obbligo di smantellamento della postazione e del cantiere e di un sollecito ripristino del terreno occupato alle condizioni preesistenti".

 

Ma "ad oltre un anno, questo non è avvenuto, come il coordinatore del gruppo Giovani di Lista per Ravenna, Gianluca Benzoni, mi ha relazionato, con ampio corredo di foto, segnalando, in particolare, la presenza di situazioni pericolose. All'esterno della recinzione perimetrale del pozzo, nell'area parcheggio, sono rimaste due vasche d'acqua scoperte, di cui una provvista di una recinzione alta appena circa 50/70 cm., dunque sormontabile senza sforzo, e con un buco nella rete che crea una sorta di varco di accesso, quindi facilmente accessibile anche ad un bambino. Si tratta di scavi a forma rettangolare, ricoperti di nylon".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -