Ravenna: a Scienze Ambientali quattro nuovi dottori di ricerca

Ravenna: a Scienze Ambientali quattro nuovi dottori di ricerca

RAVENNA - Si sono svolti venerdi 13 giugno presso i laboratori "Sartori" di via Sant'Alberto gli esami finali del XX ciclo del dottorato in Scienze Ambientali, tutela e gestione delle risorse naturali. Quattro dottori di ricerca hanno conseguito il titolo dopo aver svolto un lavoro durato tre anni. I risultati dell'attività di ricerca sono stati discussi di fronte a una commissione di docenti di varie università italiane e hanno riguardato argomenti di interesse ai fini della qualità ambientale.

 

Elena Balducci ha discusso i costi e gli aspetti positivi e negativi di nuove strategie di sviluppo in campo agro-alimentare nella regione Toscana.

 

Filippo Donnini ha proposto nuove metodologie per il biomonitoraggio della qualità di ambienti lagunari, con particolari esempi sulla Pialassa Baiona, e mostrato l'utilizzo di un software di supporto decisionale.

 

Francesco Stecchi ha illustrato il proprio studio condotto nella città bosniaca di Tuzla, concernente il monitoraggio, la previsione futura e le possibilità di intervento a seguito degli enormi fenomeni di subsidenza che la città ha subito negli ultimi decenni sprofondando di oltre dieci metri.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Denis Zannoni ha descritto i risultati del suo studio sui suoli delle pinete ravennati, mostrando caratteristiche naturali e modificazioni antropiche oltre che possibili scenari futuri in relazione a interventi di salvaguardia dell'ambiente.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -