RAVENNA - Accompagnava la moglie a prostituirsi, condannato

RAVENNA - Accompagnava la moglie a prostituirsi, condannato

RAVENNA - Accompagnava la giovane moglie polacca a prostituirsi sulla Statale Adriatica. Un 33enne di Pescara, arrestato lo scorso febbraio dai Carabinieri a Milano Marittima, è stato condannato dal tribunale di Ravenna a 11 mesi di reclusione (pena sospesa) per favoreggiamento della prostituzione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

All’uomo non è stata contestata l’aggravante del reato commesso verso la coniuge in quanto i due si sono sposati in Polonia e per tal motivo il sodalizio non è valido in Italia.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -