Ravenna, accordo per il percorso ciclo turistico del fiume Savio

Ravenna, accordo per il percorso ciclo turistico del fiume Savio

Ravenna, accordo per il percorso ciclo turistico del fiume Savio

RAVENNA - Si è svolto giovedì mattina in Provincia a Ravenna un incontro tra l'ingegnere Mauro Vannoni della Regione Emilia-Romagna Servizio idrico di bacino Romagna, la Provincia di Ravenna rappresentata dall'assessore Eugenio Fusignani, e i Comuni di Cervia e di Ravenna per mettere a punto la strategia per l'attuazione del progetto complessivo e di un primo stralcio funzionale del percorso ciclabile lungo il parco fluviale del Savio da Canuzzo al mare.

 

L' incontro è stato possibile grazie all'approvazione da parte dell'Unione Europea del programma strategico Slow Tourism finanziato dal programma transfrontaliero Italia - Slovenia. Tale progetto infatti, tra le altre azioni, prevede 70mila euro, ripartiti tra Regione e Provincia di Ravenna, per il percorso ciclabile , in particolare, per lo stralcio relativo all'anello compreso tra Castiglione di Ravenna e Castiglione di Cervia. "La nuova disponibilità di fondi rende quindi possibile rilanciare, con l'approvazione di una specifica convenzione tra tutti gli enti interessati, il progetto del parco del Savio e del suo percorso ciclo turistico", ha commentato Fusignani.

 

"Anche i Comuni di Cervia e di Ravenna e il consorzio del Parco del Delta del Po - ha continuato - hanno assicurato un proprio ulteriore cofinanziamento che complessivamente supererà i 100mila euro che, uniti al budget di Regione e Provincia, consentiranno di disporre dello studio di fattibilità dell'intero percorso e della realizzazione del primo stralcio funzionale completo di accessi e arredi, che sarà realizzato a cura del Servizio idrico di bacino Romagna della Regione, entro il 2011, con un evidente vantaggio di valorizzazione delle nostre zone naturalistiche e di promozione del turismo ecosostenibile."

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -