Ravenna, accusa un malore e si schianta contro auto parcheggiate

Ravenna, accusa un malore e si schianta contro auto parcheggiate

Ravenna, accusa un malore e si schianta contro auto parcheggiate

RAVENNA - Gli agenti della Polizia Municipale di Ravenna hanno rilevato due incidenti stradali, verificatisi a distanza di poche ore l'uno dall'altro, e che hanno avuto come protagonisti due cinquantenni. Il primo, che poteva avere conseguenze ben peggiori, pare sia stato causato da un lieve malore del conducente, subito ripresosi, mentre, verso le 14, si trovava alla guida del proprio SUV, in via Colombo, a Punta Marina. L'uomo ha perso il controllo dell'auto in zona Terme.

 

Il cinquantenne ha invaso la corsia opposta, andando ad urtare tre auto, regolarmente parcheggiate, danneggiandole seriamente. Solo per un caso fortuito, in quel momento, non stavano transitando né altri veicoli né pedoni. Il secondo, con feriti, si è verificato, poco dopo le 19, in via Bagnolo Salara ed ha avuto ripercussioni sulla viabilità, regolata, a senso unico alternato, per circa due ore.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nella circostanza gli agenti hanno accertato che un autocaravan, condotto da un 50enne, di Forlì, giunto in prossimità del ponte sul fiume Savio, aveva tamponato le due auto che lo precedevano, condotte rispettivamente da un 22enne, residente nel forlivese, e da un 40enne, ravennate. L'uomo, sottoposto alla prova etilometro, è risultato positivo, per cui è stato denunciato per guida in stato d'ebbrezza, con contestuale ritiro della patente e fermo del veicolo per 6 mesi. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 per il trasporto dei feriti, al pronto soccorso.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -