Ravenna, accusato di 'proteggere' i pusher dell'ex Callegari. 5 anni ad un carabiniere

Ravenna, accusato di 'proteggere' i pusher dell'ex Callegari. 5 anni ad un carabiniere

Ravenna, accusato di 'proteggere' i pusher dell'ex Callegari. 5 anni ad un carabiniere

RAVENNA - Cinque anni di reclusione. E' questa la condanna inflitta dal gip di Ravenna Anna Mori ad un carabiniere di 42 anni, V.L. le sue iniziali, nell'ambito dell'inchiesta della Procura, coordinata dal pm Cristina D'Aniello, su un presunto traffico di stupefacenti in zona ex Callegari (da fine anni Novanta fino al 2002) che ha mosso i primi passi nel 2005. L'imputato era accusato di concussione nei confronti di due spacciatori tunisini e di spaccio di droga.

 

Il 42enne, assente in aula, era difeso dagli avvocati Battista Cavassi e Claudio Angeli. Assolto un altro carabiniere imputato, per insufficienza di prove. Quest'ultimo, G.C., 45 anni, aveva scelto il rito abbreviato. Subito dopo la sentenza il militare, all'epoca dei fatti in servizio al Reparto Operativo di Ravenna, è scoppiato in lacrime. Ad assisterlo l'avvocato Claudio Cardia.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -