Ravenna, agricoltura e ambiente. La Provincia stanzia nuove risorse nel Piano di Sviluppo Rurale

Ravenna, agricoltura e ambiente. La Provincia stanzia nuove risorse nel Piano di Sviluppo Rurale

Ravenna, agricoltura e ambiente. La Provincia stanzia nuove risorse nel Piano di Sviluppo Rurale

RAVENNA - La Provincia ha adottato un nuovo bando (Asse 2 misura 214 Pagamenti agroalimentari) per le aziende che investono nell'ambiente. Le risorse disponibili ammontano a 3milioni 129.084 euro. Quelle che potranno essere impegnate nel periodo 2011-2013 ammontano complessivamente a 9milioni 387.252 euro. La Provincia si è riservata la possibilità di incrementarle in funzione della prossima revisione delle tabelle finanziarie della programmazione 2007-13.

 

Queste le azioni previste : produzione integrata, produzione biologica; copertura vegetale per contenere il trasferimento di inquinanti dal suolo alle acque; incremento della sostanza organica nei terreni; tutela di razze animali e di varietà vegetali autoctone a rischio di estinzione; praticoltura estensiva; conservazione del paesaggio agrario; ritiro dei seminativi dalla produzione per scopi ambientali.

 

"Con quest'ultimo bando - precisa l'assessore provinciale all'agricoltura Libero Asioli - la Provincia ha scelto di dare rilievo agli interventi per il biologico e ha ottenuto di poter reinserire la Razza Bovina Romagnola tra le specie autoctone a rischio di scomparsa che potranno usufruire degli aiuti. Gli impegni assunti dalle aziende, decorrenti dal 1° gennaio 2011, avranno durata pluriennale, da un minimo di 5 a un massimo di 20 anni e pertanto dovranno trovare un proseguimento anche nel prossimo Piano di Sviluppo Rurale 2014-20."

 

"E' un'azione molto importante per la nostra provincia, un segnale forte, del mondo dell'agricoltura nell'anno dedicato alla biodiversità - ha continuao l'assessore Asioli - e queste azioni contribuiranno in maniera sostanziale a sostenere la biodiversità del nostro territorio, uno dei più vocati non solo a livello nazionale. Come sarà puntualizzato anche dalla conferenza economica, in pieno svolgimento, la provincia s'impegnerà a semplificare le procedure e ridurre i tempi di pagamento ai beneficiari."

 

Le domande per accedere ai finanziamenti devono essere presentate dal 29 ottobre al 15 dicembre 2010. Tutte le indicazioni relative al bando sono sul sito della Provincia - settore agricoltura: https://www.provincia.ra.it/Argomenti/Agricoltura/Nuova-Programmazione-Regionale-per-lo-Sviluppo-Rurale-2007-2013/ASSE-2/AVVISI-PUBBLICI-2011.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -