Ravenna, ai lidi bagni aperti fino all'una: ma limitazioni severe

Ravenna, ai lidi bagni aperti fino all'una: ma limitazioni severe

Ravenna, ai lidi bagni aperti fino all'una: ma limitazioni severe

Stop agli eccessi, ma bagni aperti fino all'una di notte. E' la sintesi dell'accordo trovato tra il Comune di Ravenna e i gestori degli stabilimenti balneari dei lidi ravennati. Un compromesso che da un lato vuole limitare lo sballo (limitando alla sola vendita di birra ed analcolici gli happy hour, autorizzati solo dalle 18 alle 19) e dall'altro consentire ai bagnini di fare affari fino a notte fonda: ma con l'impegno di non servire alcolici ai minorenni durante il giorno.

 

Sul fronte della lotta allo sballo, l'accordo stipulato tra bagnini e Amministrazione prevede anche una collaborazione più stretta tra forze dell'ordine e stabilimenti balneari, nonché campagne di comunicazione e sensibilizzazione per promuovere la guida sicura con slogan del tipo "Bevila se ti pare, ma non guidare" e "No patente? No party". La campagna informativa prevede anche l'affissione e divulgazione di manifesti e volantini per presentare le sanzioni che si rischiano.

 

Una serie di impegni stringenti per i bagnini, che saranno però adeguatamente premiati se gli accordi verranno rispettati e non ci saranno incidenti particolari. Per loro, infatti, ci sarà la possibilità di prolungare l'orario di chiusura da mezzanotte all'una.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -