Ravenna, al mare con hashish e 'maria': segnalate tre ragazze

Ravenna, al mare con hashish e 'maria': segnalate tre ragazze

Ravenna, al mare con hashish e 'maria': segnalate tre ragazze

RAVENNA - I militari della Prima Compagnia della Guardia di Finanza di Ravenna, durante un servizio di controllo antidroga nella zona portuale, hanno segnalato al Prefetto tre ragazze per possesso di stupefacenti. Fermate mentre stavano andando al mare in un'auto con altri ragazzi, alla vista dei finanzieri e del cane antidroga hanno consegnato spontaneamente le dosi di hashish e marijuana, per un totale di 5 grammi di stupefacenti.

 

Le ragazze sottovalutavano le conseguenze della guida sotto l'effetto di sostanze stupefacenti, anche in considerazione del fatto che associare l'assunzione di tali sostanze ad un'intensa esposizione al sole, può portare ad un cocktail micidiale, causa potenziale di incidenti stradali. Poche ore più tardi, una pattuglia della Sezione Mobile del Nucleo di Polizia Tributaria ha continuato un individuo che usciva da un negozio con in mano uno strumento per fumare sostanze stupefacenti chiamato "BONG" .

 

Al giovane, segnalato come assuntore, sono stati sequestrati 1,6 grammi di marijuana. Stesso provvedimento nei confronti di un trentenne italiano che, nel fine settimana, è stato trovato nella zona della stazione ferroviaria di Ravenna, in possesso di 1,6 grammi di hashish da parte della Squadra Cinofili della 2^ Compagnia.

 

L'attività delle Fiamme Gialle nel controllo dell'assunzione di sostanze stupefacenti tra i giovani si fa sempre più incisiva, riuscendo ad evitare, nel caso delle tre ragazze dirette al mare, il rischio, sulla via del ritorno, di causare  ben più gravi conseguenze.

 

In un altro settore di interesse del Corpo, è stato sequestrato, durante una perquisizione domiciliare nei confronti di un soggetto già denunciato, un apparecchio denominato "Chiosco internet Net-Shop" risultato irregolare e 32 carte magnetiche con microchip. 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -