Ravenna, al via il cantiere per l'Isola Ecologica Interrata di piazza Anita Garibaldi

Ravenna, al via il cantiere per l'Isola Ecologica Interrata di piazza Anita Garibaldi

Ravenna, al via il cantiere per l'Isola Ecologica Interrata di piazza Anita Garibaldi

RAVENNA - Da lunedì, in piazza Anita Garibaldi a Ravenna, partiranno i lavori per la realizzazione della seconda Isola Ecologica Interrata prevista in città. L'intervento, che terminerà entro la fine dell'estate, prevede un investimento di oltre 330mila euro, finanziati in parte da contributo Regionale e in parte dal Gruppo Hera, mediante fondi remunerati dalla Tariffa di Igiene Ambientale.Il bacino d'utenza interessato dal nuovo servizio è, a Nord, via di Roma fino a incrocio con via Ugo Bassi.

 

A Est interesserà viale Farini fino all'incrocio con via Bezzi; a Sud via di Roma fino a incrocio con via Negri; a Ovest via Diaz fino a incrocio via antica Zecca. La realizzazione dell'isola in piazza Anita Garibaldi fa seguito a quella di Piazza Andrea Costa, la prima installata da Hera a Ravenna. Entrata in funzione nel settembre 2009, ha permesso, ad oggi, di raggiungere il 73% di raccolta differenziata sul totale dei rifiuti ivi conferiti.

 

 Le Isole Ecologiche Interrate consentono la raccolta differenziata di carta, vetro, plastica e frazione organica - oltre al rifiuto non differenziabile - con una migliore organizzazione degli spazi urbani (attraverso la riduzione del numero dei contenitori visibili e del passaggio dei mezzi di raccolta) e conseguenti vantaggi sul fronte degli impatti ambientali. Sono inoltre dotate di un sistema di identificazione dell'utenza per riconoscere uno sconto sul rifiuto conferito in maniera differenziata, così come previsto dalla convenzione stipulata con Ato.

 

 Dal piano stradale saranno visibili soltanto le torrette di conferimento dei rifiuti, una per ogni tipologia di rifiuto, che saranno dotate di forme in grado di inserirsi in modo armonico nel contesto urbanistico e architettonico di piazza Anita Garibaldi. Il progetto più generale di realizzazione di altre tre isole in Piazza Kennedy, Piazza Garibaldi e Largo Firenze, verrà valutato in seguito all'andamento delle due isole esistenti.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -