RAVENNA - All'Alighieri si ricorda l'olocausto con "Processo a Dio"

RAVENNA - All'Alighieri si ricorda l'olocausto con "Processo a Dio"

RAVENNA - Questa sera al Teatro Dante Alighieri prosegue la stagione di prosa con "Processo a Dio" di Stefano Massin, per la regia di Sergio Fantoni, con Ottavia Piccolo, Vittorio Viviani e Silvano Piccardi. "Processo a Dio" racconta una storia, per certi aspetti surealista, ma estrememente simbolica ed intensa: Elga Firsch, attrice ebrea di Francoforte, vuole a tutti i costi Dio alla sbarra. Il rabbino Nachman è il difensore di Dio, i due anziani Solomon e Mordechai sono i giudici severi di un processo

Lo spettacolo resterà in scena dal 18 al 21 gennaio, tutte le sere alle 21, tranne domenica alle 15.30, domani, inoltre sarà possibile assistere ad un "incontro ravvicinato" con gli attori protagonisti alle 17.30 presso la sala Corelli dell'Alighieri. Tema conduttore dell'incontro sarà 'l'olocausto' e ospiterà anche la presentazione del libro "Tagebuch. Il diario di ritorno dal lager" di Liana Millu.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per informazioni: 0544.249244

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -