Ravenna, alunni in festa ai giardini Speyer per le premiazioni del progetto "Materialità"

Ravenna, alunni in festa ai giardini Speyer per le premiazioni del progetto "Materialità"

Ravenna, alunni in festa ai giardini Speyer per le premiazioni del progetto "Materialità"

RAVENNA - Sono state premiate nella mattinata di venerdì, nell'ambito della festa organizzata da Hera ai Giardini Speyer di Ravenna, le classi vincitrici del progetto "Materialità" promosso da Hera e giunto alla 18^ edizione. Il progetto di educazione ambientale, che ha coinvolto oltre 6.000 alunni di 487 classi delle scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado dei comprensori di Ravenna e Lugo, ha trasformato quest'anno gli studenti in scienziati sulle orme di Galileo Galilei.

 

FOTOGALLERY (By Massimo Argnani)

 

E proprio seguendo le orme di Galileo Galilei, hanno indagato i rifiuti attraverso la lente del metodo scientifico per conoscerne materiali, caratteristiche fisiche e chimiche, apparati e dispositivi e individuare buone pratiche per produrre in modo diverso, consumare meglio e risparmiare energia. Il tutto attraverso laboratori e percorsi didattici guidati dal Centro "La Lucertola" e dalla cooperativa "Atlantide".

 

L'Assessore all'Istruzione del Comune di Ravenna Electra Stamboulis e Filippo Brandolini, Presidente Comitato Territoriale di Ravenna - Gruppo Hera, hanno premiato, con buoni d'acquisto per materiale didattico, le classi che hanno creato opere d'arte con materiali di riciclo per il concorso "Curve geometriche curiose, folli o matematiche".

 

Per le Primarie ha vinto il primo premio la classe 2A della Scuola "S. Cavina" di Porto Fuori, il secondo la 3A della Scuola "Battaglia" di Fusignano, il terzo la 5B della Scuola"Berti" di Bagnacavallo.

 

Per le Secondarie si è classificata al primo posto la classe 2A della Scuola "Muratori" di Ravenna, il secondo e terzo premio sono andati rispettivamente alla 2C e 1C della Scuola "Emaldi" di Fusignano.

 

Nell'ambito di "Materialità" sono state premiate anche le classi vincitrici del concorso "Lunapark sostenibile" per la realizzazione di un gioco legato alle tematiche della sostenibilità. Tra le 6 classi finaliste, si sono aggiudicate il titolo di Ecoclasse e quindi anche i buoni per l'acquisto di materiale didattico, la classe 4^ A della scuola primaria Angeli del senio di Cotignola e la classe 2^ B della scuola secondaria di primo grado Baracca di Lugo


Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -