Ravenna, Ancarani (PdL): "Palazzetti se è finiano è fuori dal partito"

Ravenna, Ancarani (PdL): "Palazzetti se è finiano è fuori dal partito"

Ravenna, Ancarani (PdL): "Palazzetti se è finiano è fuori dal partito"

RAVENNA - "Chi aderisce a Generazione Italia e' fuori dal popolo della liberta'": è il messaggio che invia il vice-coordinatore comunale vicario di Ravenna Alberto Ancarani. E aggiunge: "Apprendiamo dalla stampa la nascita di alcuni circoli di Generazione Italia, associazione-partito presieduta a livello centrale da Italo Bocchino e a livello regionale da Enzo Raisi, entrambi deputati usciti dal gruppo parlamentare PDL e componenti di un nuovo gruppo denominato Futuro e Libertà per l'Italia".

 

E ancora: "Quest'ultimo, che ha dato vita qualche sera fa a una cena in noto albergo della città, riveste addirittura l'incarico di coordinatore provinciale PDL di Bologna, cosa che sta facendo da qualche tempo a questa parte in molte città della regione. E' del tutto evidente dunque che la sua carica è ora del tutto incompatibile con la propria collocazione parlamentare e politica. Allo stesso modo pertanto non si può non rilevare come Gianluca Palazzetti, essendo il vice coordinatore provinciale vicario di Ravenna, se è presidente di un circolo territoriale che fa capo alla formazione cosiddetta finiana, non ha più alcuna autorità nei confronti di iscritti ed esponenti del Popolo della Libertà ed esattamente come l'On. Enzo Raisi deve immediatamente essere destituito dal suo incarico con conseguente nomina di un suo sostituto".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -