Ravenna, Ancisi (Lpr) denuncia vandalismi e degrado alla Rocca Brancaleone

Ravenna, Ancisi (Lpr) denuncia vandalismi e degrado alla Rocca Brancaleone

Ravenna, Ancisi (Lpr) denuncia vandalismi e degrado alla Rocca Brancaleone

RAVENNA - "La prestigiosa Rocca Brancaleone, sito monumentale di rilievo turistico e parco molto frequentato dai ravennati, specie nella buona stagione, offre uno spettacolo disdicevole al suo intorno, particolarmente nella parte rivolta verso via Gastone de Foix". E' la denuncia di Alvaro Ancisi, candidato sindaco di Ravenna della Lista per Ravenna.

 

"L'ex fossato che circonda la Rocca (ora privo d'acqua) è delimitato da un  recinto di legno - spiega Ancisi con tanto di fotografie - , che però risulta abbattuto da molto tempo, in molte parti, per atti vandalistici, senza che si sia provveduto nemmeno ad asportare i pezzi di legno stroncati. Il fossato è diventato ricettacolo di cartacce, lattine, sacchetti di rifiuti, oggetti di scarto, ecc. Di notte è anche luogo di bivacco di extracomunitari".

 

"La vista di questo stato è desolante - aggiunge -, dando l'impressione di una notevole incuria, sconveniente soprattutto perché avvilisce una proprietà pubblica di valore e di grande attrazione. S'imporrebbe una rimessa in pristino della barriera e la rimozione dei rifiuti, almeno in vista dell'imminente stagione turistica".

 

"Chiedo pertanto al sindaco - chiude Ancisi - a chi, all'interno dei servizi di cui il Comune di Ravenna è titolare, debba essere attribuita la responsabilità di questa situazione, e cosa intende disporre al riguardo per rimediarla. Inoltre, come intende eventualmente provvedere per prevenire e reprimere ulteriori azioni vandalistiche ed occupazioni improprie". 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -