Ravenna anticipa il Capodanno: fuochi d'artificio già a Natale

Ravenna anticipa il Capodanno: fuochi d'artificio già a Natale

Ravenna anticipa il Capodanno: fuochi d'artificio già a Natale

RAVENNA - Con la festa di passaggio dell'albero di Natale, il 12 dicembre dalle 14.30 in piazza del Popolo, entrano nel vivo la manifestazioni organizzate per le festività: in programma spettacoli di folklore della val Pusteria offerti dall'associazione turistica di Sesto Val Pusteria (Bolzano) e degustazione di prodotti tipici. Appuntamento pirotecnico per la vigilia di Natale, quando in piazza del Popolo i protagonisti saranno balli, musiche e ovviamente i fuochi d'artificio.

 

Sempre dal 12 dicembre, e fino al 6 gennaio, in piazza del Popolo saranno allestite le casette del volontariato di Fidas - Advs e Unicef, che proporranno momenti di animazione, pesca di Natale, lotteria della Befana, vin brulè, tè, piadina e panettone per tutti.

 

Il 19 dicembre, alle 11 e alle 17.30, nelle piazze e nelle strade del centro sarà protagonista la musica di Funk Off, la più famosa street band d'Italia.

 

I Fuochi d'artificio saranno i protagonisti della festa organizzata in piazza del Popolo per la vigilia di Natale, balli e musiche quelli pensati per dare il benvenuto al nuovo anno, sempre nella piazza centrale. Ad offrire lo spettacolo pirotecnico, il 24 dicembre, sarà Fidas Advs. La serata, organizzata dalla cooperativa Atlantide, prevede momenti di animazione, vin brulè, cioccolata calda, tè e piadina per tutti.

 

Il 31 dicembre si festeggerà la mezzanotte con le animazioni di Radio Studio Delta. Dalle 23 si ballerà con Alessandro Ristori. I locali del centro storico e quelli che aderiscono a "Ravenna in centro" saranno aperti per aperitivi, animazioni, cene di Capodanno, veglioni. In programma una festa anche all'Almagià, a cura di Fanny e Alexander.

 

Auguri in musica nelle chiese e nei teatri

Musica sacra e profana, canzoni in inglese e in dialetto romagnolo. Comunque sia, con i concerti in programma fino al 26 dicembre nelle chiese e nei teatri si vuole mandare lo stesso messaggio: "Buon Natale e felice 2010!".

 

L'11 dicembre alle 21 in Duomo Memorial Day 2009, con l'Orchestra da Camera di Ravenna che suona il concerto per violino e orchestra op. 64 di Felix Mendelssohn Bartholdy.

Il 19 dicembre alle 21 nella basilica di San Francesco "Il concerto di Natale" con il coro Ludus Vocalis e l'Orchestra Città di Ravenna che propongono "Messa" di Domenico Bartolucci e "Serenata" di Antonin Dvorak.

 

Il 22 dicembre alle 20.45 nella chiesa di San Giovanni Battista "Concerto di Natale" dell'ensemble Accademia Bizantina. Lo stesso giorno alle 21 all'Alighieri tradizionale concerto di Natale della banda musicale cittadina.

 

Il 26 alle 15 al Rasi "La Rumagna inte tu cor", spettacolo di cante tradizionali del folklore romagnolo con la Società Canterini Romagnoli - gruppo corale Pratella-Martuzzi.

 

Giochi e sorprese per i più piccoli

La compagnia di teatro di figura Teatro del Drago, che conserva i materiali della collezione Monticelli, compie 30 anni e sceglie il Natale per festeggiare con i bambini. Lo fa attraverso la mostra "Pupazzi, marionette e burattini", fino al 6 gennaio all'Urban Center, e un ciclo di laboratori, spettacoli e visite guidate, fino al 3 gennaio alla Casa delle Marionette di vicolo Padenna (info: 0544 32056).

 

A Casa Vignuzzi laboratori creativi a tema natalizio il 10 e 17 dicembre dalle 16.30 alle 18.30(massimo 20 partecipanti, costo 3 euro a laboratorio, iscrizioni e info in Circoscrizione). Anche la Fondazione RavennAntica ha pensato a laboratori e iniziative per i bambini, al complesso di San Nicolò (12 dicembre alle 16) e alla Domus dei Tappeti di Pietra (13 dicembre alle 17, 19 dicembre alle 16.30); così come il Planetario, che propone due appuntamenti straordinari per bambini e genitori sotto la cupola il 30 dicembre e il 5 gennaio alle 15. Bambini protagonisti anche in piazza del Popolo: il 18 dicembre alle 17 gli alunni della scuola paritaria San Vincenzo De' Paoli cantano gli auguri di Natale. E per la Befana i più piccoli possono scegliere tra il musical "Il libro della giungla", alle 16.30 al Pala De Andrè, la festa in piazza del Popolo, alle 15.30 con Fidas - Advs, e quella in programma alle 16.30 all'Almagià, organizzata dall'associazione "Teste di legno per il mondo".

 

Inoltre dal 26 dicembre al 6 gennaio il Trenino lillipuziano corre per le vie del centro storico e fino alla fine di febbraio in piazza XX Settembre c'è la giostra Venetian Carousel. E in via Fantuzzi si può visitare il Piccolo museo di bambole e altri balocchi, sicuramente in grado di attirare anche la curiosità degli adulti.

 

Alla scoperta di 23 presepi

Sono 23 i presepi che saranno allestiti quest'anno nell'ambito della quindicesima edizione della rassegna "I presepi di Ravenna", in collaborazione con l'Associazione italiana amici del presepio e con l'Associazione presepistica romagnola. Li si potrà ammirare nelle basiliche del centro storico, nelle scuole, nelle vetrine di negozi e banche, nelle case protette, nelle chiese del forese e anche sulla spiaggia di Marina di Ravenna, dove sarà riproposto, dopo il successo dell'anno scorso, il presepe di sabbia.

 

Per conoscere, in particolare, tutti i segreti e le curiosità legati ai presepi artistici della città, Ciro Aurilia, dell'Associazione italiana amici del presepio, organizza due "tour" gratuiti dal titolo "Natale insieme", il 12 e il 19 dicembre dalle 9 alle 13 (incontro alle 8.45 nella sede della Prima circoscrizione, in via Maggiore 12. Info: 0544 501689). Anche quest'anno vengono poi riproposti i classici presepi "viventi". La prima rappresentazione, a cura del centro culturale Frassati, è in programma il 20 dicembre alle 16.15 in piazza Duomo. La vigilia di Natale dalle 19.30 e il giorno della Befana dalle 15.30 l'appuntamento è invece alla basilica di Sant'Apollinare in Classe, presso la Casa dei Ragazzi.

 

Spettacoli natalizi nel forese

In occasione delle festività natalizie anche le località del forese presentano il loro calendario di iniziative organizzate dalle Circoscrizioni, dal mondo del volontariato e dalle parrocchie.

Sabato 12 dicembre alle 20.30, nella Pieve romanica di San Pietro in Trento, concerto del gruppo The Colours of Freedom'che si esibirà nelle le più note canzoni della tradizione Gospel. Al termine del concerto un brindisi di buone feste, offerto dalla Associazione culturale ‘La Ramona' che ha contribuito alla realizzazione di tutta l'iniziativa.

 

Sempre sabato 12 a Lido Adriano si svolgerà il primo concerto di natale alle 21 nella chiesa di S.Massimiliano Kolbe con musica classica, sacra e canti natalizi. Si esibiranno giovani musicisti diplomati all'Istituto Verdi e dal Conservatorio Martini di Bologna, un coro di bambini della località coordinati da Matteo Papetti e il quintetto Romagna Brass. A Marina di Ravenna alle 14.30 nella sede della Circoscrizione andrà in scena la commedia dialettale "Una cura speciela".

Giovedì 17 dicembre alle 21 a Roncealceci si esibirà l'Orchestra Giovanile da camera ‘A. Corelli' nella chiesa di San Biagio. La serata è organizzata dal comitato cittadino di Longana Ghibullo, in collaborazione con la Circoscrizione. Alle due serate sarà presente il Presidente di Circoscrizione Gian Franco Moschini.

 

Il 21 dicembre alle 21 nella chiesa di S. Nicola a Mensa Matellica verrà proposta il concerto gospel del gruppo "The colours of freedom".

 

 

Mare d'inverno

Cani da slitta e fuochi d'artificio per gli auguri in riva al mare

Tra fuochi d'artificio sulla spiaggia e presepi in stile marino, anche i lidi sono teatro di tante iniziative.

 

A Marina di Ravenna il bagno Marinabay si trasforma in "Villaggio di Natale sulla spiaggia". In programma numerosissimi appuntamenti, tra i quali, il 13 dicembre dalle 10 alle 18, una gara di bob trainati da cani da slitta. Dopo il successo della prima edizione, nella spiaggia libera adiacente la diga foranea sud è tornato il presepe di sabbia, a cura del bagno Obelix con la pro loco. Il 20 dicembre alle 14.30 nell'area bacino pescherecci emergerà dal mare l'albero di Natale portato dal Circolo Subacqueo.

 

Nella spiaggia libera di Punta Marina, di fronte a via delle Sirti, il 6 gennaio alle 19 si saluterà la fine delle feste con i fuochi d'artificio (grazie al contributo di Cooperativa Stabilimenti Balneari e Cooperativa Bagnini). A Casalborsetti, nella chiesa di San Lorenzo, è allestito il presepe artigianale in stile marino. Porto Corsini festeggia il Natale il 20 dicembre, in via Po dalle 14, con musica e animazione per i più piccoli, caldarroste e vin brulè. A Lido di Classe, il 19 e il 20 dicembre dalle 14.30, nell'area tra via da Verrazzano e via Cook grande falò per riscaldare e illuminare, musica, carne ai ferri e vin brulè.

 

Queste sono solo le principali tra le iniziative organizzate. Per il calendario completo: www.turismo.ra.it

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -