Ravenna, arrestato per 7 etti di hashish. Patteggia due anni

Ravenna, arrestato per 7 etti di hashish. Patteggia due anni

Ravenna, arrestato per 7 etti di hashish. Patteggia due anni

RAVENNA - Gli agenti della Guardia di Finanza di Ravenna hanno arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti due marocchini. Si tratta di Y.S., 31 anni, residente a Punta Marina Terme, e K.E.M, 34 anni, residente a Imola. Quest'ultimo è stato poi assolto giovedì dal giudice del tribunale di Ravenna Milena Zavatti perché estraneo alla vicenda. Nell'abitazione del primo sono stati trovati sette panetti di hashish da 100 grammi ciascuno.

 

Il 31enne, uscito dal carcere il 22 aprile dopo aver scontato un anno e tre mesi dopo esser stato trovato con 50 grammi di ‘fumo', ha patteggiato due anni e 8mila euro di multa. Quindi è tornato in libertà. L'accusa era rappresentata da Monica Gargiulo, mentre i due imputati dall'avvocato Alessandro Mancuso.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -