RAVENNA - Arrestato topo d'appartamento

RAVENNA - Arrestato topo d'appartamento

RAVENNA – E’ stato sorpreso martedì sera da alcuni residenti mentre si stava introducendo all’interno di un appartamento passando dalla porta di servizio lasciata aperta. Il “topo d’appartamento”, dopo essersi impossessato di oggetti di valore, tra cui due orologi, di diverse carte di credito e di una piccola somma di denaro in dollari statunitensi, è fuggito via. Ma la fuga è durata poco. Sul posto, infatti, è giunta una pattuglia della Squadra Mobile che lo ha tratto in arresto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’episodio è accaduto in via Tommaso Gulli a Ravenna attorno alle 21.30. In manette, con l’accusa di furto, è finito il pregiudicato Cesare Perelli, un 35enne di Fano ivi residente senza fissa dimora. La refurtiva è stata interamente recuperata e restituita ai legittimi proprietari.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -