Ravenna, arresto camorra. Il sindaco Matteucci: ''Nessun territorio è immune da infiltrazioni criminali''

Ravenna, arresto camorra. Il sindaco Matteucci: ''Nessun territorio è immune da infiltrazioni criminali''

RAVENNA - "L'arresto di un appartenente al clan dei Casalesi non può essere commentato come uno dei tanti episodi di cronaca. Nei prossimi giorni chiederò informazioni alle autorità competenti per comprendere il contesto in cui è maturato". E' quanto ha affermato il sindaco di Ravenna, Fabrizio Matteucci. "Ravenna - ha evidenziato il primo cittadino - ha un tessuto economico sano. Ma nessuno è immune. Le istituzioni devono vigilare senza nessuna sottovalutazione".

 

"Può essere un episodio isolato - ha aggiunto -. Ma anche no. Abbiamo deciso di conferire a Roberto Saviano la cittadinanza onoraria. Senza allarmismo ma anche senza sottovalutazioni saremo coerenti".  

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -