Ravenna, assemblea regionale del sindacato delle agenzie di assicurazione

Ravenna, assemblea regionale del sindacato delle agenzie di assicurazione

RAVENNA - Si svolgerà giovedì 27 gennaio 2011, alle ore 15.00, presso la Sala Bini della Confcommercio Ravenna (Via Oriani 14 - Ravenna) l'Assemblea Regionale dello SNA, il Sindacato che raggruppa le agenzie di assicurazione. A presiedere l'incontro sarà il Presidente regionale Sauro Vincenzi. Saranno presenti, inoltre, Graziano Parenti Presidente Confcommercio provincia di Ravenna e Giovanni Mietti Presidente nazionale SNA.

 

Nel corso dell'Assemblea si parlerà delle misure per contrastare l'aumento smisurato delle tariffe R.C. Auto, anche costituendo un Comitato contro le frodi assicurative, con la massima partecipazione della Magistratura, dell'Isvap, delle Forze di polizia, dell'Ania e della rappresentanza degli Agenti di Assicurazione e dei consumatori.

 

Altri temi all'odine del giorno, il contrasto alla politica delle compagnie di abbandono del territorio (con la chiusura delle agenzie e dei centri di liquidazione, veri baluardi a difesa dei consumatori); di come consentire una piena liberalizzazione del mercato assicurativo, favorendo anche l'ingresso di altre compagnie assicurative estere. In particolare, il Sindacato provinciale delle Agenzie di Assicurazione di Ravenna, aderendo ad una iniziativa nazionale, darà il via sabato mattina ad una raccolta di firme per una petizione popolare contro il caro-polizze R.C. Auto.

 

Il peso delle polizze obbligatorie hanno un costo annuale medio di circa 400 €, doppio rispetto a quello tedesco e quasi triplo rispetto a quello francese. Ciò si ripercuote inevitabilmente su tutti i consumatori che rinnovano di anno in anno la propria fiducia agli agenti, i quali intermediano oltre il 90% del mercato assicurativo italiano dell'auto.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per questo motivo, dopo aver individuato una serie di correttivi che potrebbero generare una riduzione tariffaria significativa, il Sindacato ha deciso di amplificare il malcontento senza voce della clientela, per portarlo all'attenzione del mondo politico.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -