Ravenna. Astoria al Cinema City, "spazio anche per il cinema d'autore"

Ravenna. Astoria al Cinema City, "spazio anche per il cinema d'autore"

Ravenna. Astoria al Cinema City, "spazio anche per il cinema d'autore"

RAVENNA - Il Gruppo Cinema City acquisisce la multisala. "La crisi può essere dominata, con lungimiranza e intuito: per creare benefici alle imprese e alla collettività". Carlo Serafini, amministratore unico di Publimedia, commenta così l'accordo siglato venerdì, riguardante la multisala Astoria. Grazie all'intesa il Gruppo Cinema City ha affittato la multisala di via Trieste. Entro la fine di ottobre le nove sale riapriranno al pubblico con un nuovo nome: Astoria Cinema City Group.

 

"L'accordo poteva essere raggiunto solo grazie alla condivisione di intenti da parte delle aziende protagoniste - spiega Carlo Serafini -: porterà vantaggi per tutti, anche per il pubblico ravennate.Acmar valorizzerà la redditività di un importante "asset" del Gruppo, il Cinema City acquisisce la totalità del mercato ravennate, ampliando il proprio pubblico, mentre Publimedia - già esclusivistaper la pubblicità nel multiplex di via Secondo Bini - avrà un altro importante strumento a isposizione delle imprese. La platea è rappresentata di fatto da un milione di spettatori all'anno".

 

A ben guardare tutta l'operazione acquisisce un ulteriore valore. Infatti, al Comune è stata offerta l'opportunità di trasferire all'Astoria l'Ufficio cinema e la Sala 12 d'essai, oggi nel multiplex di viaSecondo Bini. L'Amministrazione potrà quindi beneficiare di questo percorso all'insegnadell'economicità, ripensando al progetto di Largo Firenze.

 

Come sottolinea Carlo Serafini, "la programmazione, in capo ad un unico soggetto, sarà molto bilanciata, evitando inutili duplicazioni. Ad esempio, in altre realtà come Ferrara e Ancona, le multisale differenziano l'offerta, dedicando spazi esclusivamente al cinema d'autore. Questo percorso sarà riproposto anche all'Astoria".

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -