Ravenna, attese interminabili ai passaggi ferroviari, il Prefetto chiede la risoluzione dei problemi

Ravenna, attese interminabili ai passaggi ferroviari, il Prefetto chiede la risoluzione dei problemi

Ravenna, attese interminabili ai passaggi ferroviari, il Prefetto chiede la risoluzione dei problemi

RAVENNA - Il prefetto di Ravenna, Bruno Corda, formulerà una richiesta alla Rete Ferroviaria Italiana con l'indicazione dei passaggi a livello che presentano maggiori criticità, con una risposta entro 30 giorni per quanto riguarda l'analisi e le possibili soluzioni connessi ai problemi dei tempi ai passaggi a livello che interessa i comuni di Ravenna e Cervia ed entro 45 giorni per le problematiche riguardanti Castel Bolognese, Solarolo, e l'Unione della Bassa Romagna.

 

Il prefetto Bruno Corda ha ricevuto lunedì i rappresentati di Rete Ferroviaria Italiana S.p.A. e dei comuni di Ravenna, Cervia, Castelbolognese e Solarolo, assieme al rappresentante dell'Unione dei Comuni della Bassa Romagna e ai comandanti della Polfer di Ravenna e Faenza per fare il punto sulle lunghe attese ai passaggi a livello nelle linee ferroviare Ravenna-Rimini, Castelbolognese-Ravenna, Faenza-Lavezzola e Ferrara-Ravenna.

 

I rappresentanti delle ferrovie si sono detti disponibili all'analisi delle problematiche e alla ricerca delle possibili soluzioni per ridurre i tempi dietro alle sbarre.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -