Ravenna: attività cinematografiche, finanziate le scuole superiori

Ravenna: attività cinematografiche, finanziate le scuole superiori

RAVENNA - La giunta comunale, su proposta dell'assessore Susanna Tassinari, ha deliberato di riconoscere il finanziamento, previsto dalla convenzione siglata con la Provincia, l'università di Bologna, il centro servizi amministrativi e i Comuni del territorio, agli istituti secondari di secondo grado per il "Progetto Cinema", anno scolastico 2007/2008.

 

Il Comune collabora con l'amministrazione provinciale al coordinamento delle attività cinematografiche nelle scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado attraverso la promozione e il sostegno di attività laboratoriali sul cinema, nonché all'organizzazione di proiezioni di pellicole nelle sale cinematografiche, in orario scolastico.

 

Per l'anno scolastico 2007/2008 hanno aderito al Progetto Cinema il liceo Classico "Dante Alighieri - "Margherita di Savoia" con il progetto "Il viaggio di celluloide", l'istituto tecnico commerciale "Ginanni" con il progetto "Traduzione multimediale di film e scelta dei sottotitoli per cortometraggio"e l'istituto tecnico industriale "Nullo Baldini" con il progetto "Il cinema e la scuola".

 

 Le scuole hanno provveduto a definire il programma delle attività  per un totale di 7.450 mila euro. Considerato che l'intervento pubblico a copertura dei costi, non può superare il 50 per cento delle spese sostenute dalle scuole, la Provincia ha approvato il trasferimento al Comune di 1.805 euro. Il contributo del Comune dispobile per una percentuale pari al 16,97 per cento è pari a 1.264 euro.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -