Ravenna, aumenta il gas. Preoccupazione di Confesercenti: penalizzate le piccole imprese

Ravenna, aumenta il gas. Preoccupazione di Confesercenti: penalizzate le piccole imprese

Ravenna, aumenta il gas. Preoccupazione di Confesercenti: penalizzate le piccole imprese

Dal giorno 1 Luglio le bollette di energia e gas aumenteranno mediamente del 1,9%, per quanto riguarda l'energia elettrica, e del 4,2%, per il gas. Le piccole e medie imprese saranno penalizzate da questo aumento annunciato dall'Autorità competente e, pertanto, la Confesercenti esprime una forte preoccupazione per questa azione che appesantirà ancora di più i costi di gestione delle aziende.

 

"Pur comprendendo che l'aumento dei costi energetici è fortemente determinato dai rialzi e dal lungo protrarsi delle elevate quotazioni petrolifere (+ 35% al barile in euro negli ultimi nove mesi) - commenta Roberto Lucchi direttore della Confesercenti Ravenna - esprimiamo una forte preoccupazione per una situazione che non tenderà nel breve tempo a migliorare. Si possono quindi prospettare altri aumenti che porteranno ad una forte diminuzione dei margini per le imprese del commercio. Le imprese del commercio - continua Lucchi - non sono in grado di sopportare altri aumenti e crediamo sia ora di imboccare in maniera decisa la strada per attuare una forte riduzione della dipendenza energetica da altri paesi attraverso l'utilizzo delle energie rinnovabili; una strada che appare decisiva per il futuro del nostro paese".

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -