Ravenna, aumentano i posti nei nidi e le aule scolastiche

Ravenna, aumentano i posti nei nidi e le aule scolastiche

Ravenna, aumentano i posti nei nidi e le aule scolastiche

RAVENNA - Nei nidi i posti bimbo sono passati da 885 a 1.004 (+ 129), il costo bimbo per il Comune è sceso da 7.524 a 7.108 euro (- 416 euro), il numero delle aule scolastiche è aumentato di 50. Il tutto di fronte ad un incremento di 800 bambini di età compresa tra i 3 e i 13 anni negli ultimi due anni. Il consiglio comunale ha approvato il bilancio di previsione
per l'esercizio 2011, il bilancio pluriennale 2011-2013 e il piano programma 2011 dell'istituzione istruzione e infanzia.

 

La delibera è stata approvata con il voto favorevole dei gruppi di maggioranza e quello contrario dell'opposizione. L'assessore Elettra Stamboulis ha evidenziato i risultati conseguiti dall'istituzione nei servizi confrontando dati del 2008 e del 2010. Per quanto riguarda il bilancio di previsione dell'istituzione ha affermato che ripropone gli standard del 2010, mentre il piano triennale registra alcune novità in relazione alla organizzazione scolastica prevedendo di creare un maggior numero di istituti comprensivi sia per garantire la continuità didattica che per ottimizzare il lavori degli insegnanti. Tra questi, si affaccia l'ipotesi di crearne uno nuovo a Castiglione di Cervia che darà risposta anche ai bambini di Castiglione di Ravenna.

 

"Intanto - ha detto Stamboulis - manteniamo l'impegno di arrivare alla copertura del 100 per cento della domanda per i nidi".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -