RAVENNA - Auto contro mezzo pesante sull'Adriatica, feriti tre polacchi

RAVENNA - Auto contro mezzo pesante sull'Adriatica, feriti tre polacchi

RAVENNA – E’ di tre feriti, di cui due polacchi di 24 e 33 anni in prognosi riservata, il bilancio di uno scontro frontale che si è verificato alle prime luci dell’alba di sabato sulla Statale Adriatica all’altezza del distributore Agip a Savio. Un’Opel Astra, condotta da un polacco di 39 anni con i due connazionali a bordo, viaggiava in direzione Nord quando, per cause al vaglio agli agenti della PolStrada di Lugo, ha invaso la corsia opposta scontrandosi contro un mezzo pesante.


Nello schianto le peggiori conseguenze le hanno riportate i due passeggeri dell’Opel Astra, entrambi residenti a Savignano sul Rubicone, che sono stati trasportati all’ospedale “Maurizio Bufalini” di Cesena dove si trovano ricoverati in prognosi riservata, mentre l’automobilista, residente a Roncofreddo, è stato trasportato al nosocomio di Ravenna dove i medici gli hanno riscontrato lesioni guaribili in 35 giorni. Illeso il conducente del mezzo pesante, un tunisino di 43 anni residente a Osimo.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -