RAVENNA - Banda dei videopoker, arrestato un albanese

RAVENNA - Banda dei videopoker, arrestato un albanese

RAVENNA– I Carabinieri della Compagnia di Ventimiglia ha arrestato il 31enne albanese che è sfuggito nella giornata di giovedì alla cattura nel corso dell’operazione ‘’Lucky Slot’’ condotta dai Carabinieri di Ferrara, in collaborazione con i colleghi di Cesena e Ravenna. Il fermo è avvenuto sull’Autostrada A10 Genova – Ventimiglia nei pressi del confine, mentre si trovava alla guida di un autoarticolato. Si tratta dell’albanese Fatos Vogli, residente a Ravenna, colpito da tre ordinanze di custodia cautelare in carcere emesse dai Gip dei Tribunali di Ravenna, Reggio Emilia e Ferrara, con l'accusa di associazione per delinquere finalizzata alla commissione di furti su macchinette videopoker. Al momento sono state arrestate cinque persone e denunciate 10 in stato di libertà.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -