Ravenna, basket B dilettanti: Acmar vittoriosa in terra friulana

Ravenna, basket B dilettanti: Acmar vittoriosa in terra friulana

Ravenna, basket B dilettanti: Acmar vittoriosa in terra friulana

Importantissimo successo per l'Acmar Ravenna, che sbanca la Palestra Polifunzionale di Monfalcone, toglie l'imbattibilità casalinga ai padroni di casa della Falconstar, e conquista il suo terzo successo consecutivo. I giallorossi di Ciocca allungano nel quarto finale, sulle giocate del trio Carrichiello - Davolio - Maioli, e restano così in scia alla capolista Santarcangelo, seppur con una partita in meno.  Il prossimo appuntamento con i giallorossi è in programma per domenica 19 dicembre contro la Gattamelata Padova.

Coach Ciocca schiera in avvio il quintetto classico con Davolio, Pappalardo, Carrichiello, Sanlorenzo e Maioli; i primi minuti sono di marca giallorossa, con Sanlorenzo grande protagonista dalla media distanza, a rimbalzo, ed in difesa. Il lungo ex Civitanova Marche, in dubbio fino all'ultimo per un colpo al ginocchio subito mercoledì scorso, nella gara contro Roncade, segna otto punti dalla media distanza e tiene avanti l'Acmar al 10' (12-16), sopperendo alla grande ai problemi di falli di Maioli. Nei primi minuti del secondo periodo Carrichiello si erge a protagonista, con due triple che lanciano Ravenna al massimo vantaggio (16-24) al 13'; la reazione Falconstar nn si fa però attendere, con Cantarello e Batich a guidare la riscossa. I padroni di casa accorciano sul 24-26 al 18', poi con la tripla del '93 Tonut, a sopresa miglior marcatore dei suoi a metà partita (7 punti per lui), e poi pareggiano con Budin a 7" dalla fine del primo tempo per il 31-31 con cui le squadre vanno all'intervallo lungo.

Il secondo tempo si apre con la scarica di punti di Vecchiet, che mantiene avanti di qualche punto i padroni di casa per buona parte del terzo quarto; Ravenna riesce a tenere il contatto, andando anche a sorpassare (43-44) con la tripla frontale di Pappalardo al 28'. Le lotte a rimbalzo di Graziani valgono un altro sorpasso, ma Maioli, su pick and roll con capitan Davolio fa il 45-46 del 30'.

Carrichiello in contropiede, poi Davolio dalla media ed ancora Carrichiello, con un canestro e fallo, regalano il nuovo +8 all'Acmar (45-53), al 32'. Budin risponde con un grande canestro, ma Davolio dalla lunetta tiene avanti Ravenna (49-55) al 35'. Carrichiello va di forza a conquistare il 49-57, dopo avere agguantato due rimbalzi offensivi, poi Davolio sfrutta gli errori dalla lunga distanza di Monfalcone per mettere la doppia cifra di vantaggio per Ravenna. Il parziale Acmar prosegue con Maioli, che regala addirittura il +14 ai giallorossi (51-65) al 38' e di fatto chiude la partita; Vecchiet scuote la Falconstar dalla lunga distanza, ma la mano di Poluzzi, dalla lunetta nel finale, non trema. Per l'Acmar, arriva il successo numero nove in campionato.

 

Falconstar Monfalcone - Acmar Ravenna 56-65
(12-16, 31-31, 45-46)
Monfalcone: Batich 4, Graziani 8, Benigni 7, Vecchiet 16, Cantarello 2, Braidot 4, Tonut 7, Moschioni, Budin 8, Candussi. All.Padovan
Ravenna: Poluzzi 2, Bianchini, Carrichiello 18, Davolio 10, Cicognani, Albertini 2, Pappalardo 3, Maioli 16, Sanlorenzo 8, Quartieri 6. All.Ciocca
Note: T2: Mo 20/43, Ra 20/37; T3: Mo 2/18, Ra 6/14; Tl. Mo 10/13, Ra 7/9.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -