Ravenna, basket: coppa Italia Dilettanti, l'Acmar vince il gruppo E

Ravenna, basket: coppa Italia Dilettanti, l'Acmar vince il gruppo E

RAVENNA - E' l'Acmar Ravenna padrona di casa la vincitrice del gruppo E di Coppa Italia di B Dilettanti. Dopo avere superato gli Angels Santarcangelo nella semifinale del sabato, i giallorossi di Cece Ciocca completano il percorso netto superando la Coopsette Castelnovo, a sorpresa vincente ieri contro la Sg Fortitudo 1901. In finale l'Acmar stenta a trovare ritmo nel primo quarto, per poi trovare una grandissima prestazione di squadra nei due quarti centrali, nei quali ogni giocatore riesce a portare il proprio mattoncino. Nel periodo finale i giallorossi si limitano poi a gestire la partita, contenendo il ritorno di Castelnovo, affidato alle triple di Castagnaro e Grobberio.

Superato il primo turno, per l'Acmar arriva il momento del secondo concentramento, in programma per il fine settimana del 18-19 settembre, nel quale i giallorossi affronteranno le due vincenti dei concentramenti toscani e quella del girone umbro - marchigiano.

Così gli allenatori nel post partita:
Ranuzzi: "Ho visto una partita lontana parente da quella fatta ieri. Il primo quarto è stato molto soddisfacente, non tanto per il punteggio; non mi è piaciuta l'intensità in difesa che oggi è mancata, magari a causa della stanchezza e delle rotazioni un po' ridotte rispetto al solito. Ravenna ha preso in mano il pallino del gioco dall'11' in poi, tenendolo bene e con vantaggi consistenti. Abbiamo ridotto il gap sul finale, ma non sono soddisfatto appieno.
Buon impegno per entrare nel clima agonistico, abbiamo incontrato due squadre che, secondo gli addetti ai lavori, sono due delle più forti del girone: questo risultato, nei due giorni, è sicuramente buono, ci è servito. Ora avremo tre settimane prima del campionato, faremo le cose con calma e vedremo di rientrare nelle nostre tabelle. Avremo un torneo a Novellara, poi faremo un'altra amichevole con loro, e forse una quarta con Cavriago tra la prima e la seconda giornata di campionato".

Ciocca (Ravenna): "Tolto un inizio in cui non siamo partiti con la giusta concentrazione, la squadra ha ingranato la marcia giusta dal secondo quarto. In difesa siamo andati bene, poi la palla ha circolato molto bene anche davanti: visti i falli di Grobberio volevamo puntare ad andare a giocare sotto canestro, ed i soli tre tiri tentati da tre punti nel primo tempo è indice di buona presenza in partita. Non mi sono piaciuti gli ultimi cinque minuti, perché abbiamo concesso troppo, anche se la partita era già in cassaforte. Sono relativamente tranquillo, visto il momento della stagione è giusto che ci siano diverse cose da migliorare, e tanti margini di miglioramento. Sono molto contento della risposta a rimbalzo, concedendo poco a rimbalzo offensivo, e poi sul fronte delle palle perse.
Ora ci sarà un altro concentramento, sfrutteremo questo secondo weekend per prepararci meglio al campionato, con una trasferta in programma contro Villafranca che è tutt'altro che semplice. Ci tenevamo, a tutti i livelli, a fare bene oggi; esserci riusciti è motivo d'orgoglio".

Queste le dichiarazioni dei giallorossi Quartieri e Cicognani:
Quartieri: "Ieri eravamo un po' stanchi, avevamo le gambe un po' pesanti. Con Santarcangelo, che corre molto, non è stato semplice; fortunatamente, giocando come sappiamo, siamo riusciti a portare a casa la partita. Oggi, contro una squadra più tecnica e di categoria, contro una squadra con le rotazioni più corte, è stata un po' più semplice, almeno dal punto di vista fisica".

Cicognani: "Nel complesso, in questi giorni, abbiamo giocato molto bene, pur essendo molto stanchi, ed il calo del finale con Castelnovo credo sia dovuto alle gambe piuttosto pesanti. Stiamo lavorando già molto bene di squadra, avremo ulteriore tempo per continuare a lavorare in vista dell'inizio del campionato".

 

Coopsette Castelnovo - Acmar Ravenna 68-73
(21-16, 28-35 , 43-61)
Castelnovo: Garofalo 13, D'Amore, Verzellesi, Bartoccetti 9, Rancati ne, Castagnaro 12, Codeluppi 7, Ferretti ne, Grobberio 21, Lusetti 6. All.Ranuzzi
Ravenna: Caroli, Poluzzi 6, Bianchini ne, Carrichiello 8, Davolio 11, Albertini 2, Maioli 21, Quartieri 7, Pappalardo 6, Cicognani 12. All.Ciocca
Note: T2: Ca 11/31, Ra 31/50; T3: Ca 10/27, Ra 1/10; Tl: Ca 16/22, Ra 8/13.
Arbitri: Giancecchi di Borgomaggiore (San Marino) e Soavi di Casalecchio di Reno

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -