Ravenna, basket. Il post-partita di mister Ciocca

Ravenna, basket. Il post-partita di mister Ciocca

RAVENNA - Cesare Ciocca è sereno nel commentare la partita giocata dalla sua Acmar sul campo della Zepa Marostica seconda in classifica: "La partita non è stata bella ma è stata certamente vibrante, ha vinto Marostica ma non avremmo rubato niente se fossimo riusciti a portare a casa l'intera posta, pur agguantando il supplementare con un canestro inventato all'ultimo secondo. Ci sono periodi dell'anno in cui le cose non vanno come dovrebbero andare, fa parte del gioco. Dobbiamo continuare a lavorare con serenità perché prima o poi ci riprenderemo".


Vittima di qualche infortunio di troppo, l'Acmar è comunque stata in grado di dare battaglia anche sul parquet di Cartigliano: "Il nostro campionato è molto positivo, e mi dispiace che sia stato messo un po' in disparte da tornei come quelli di Santarcangelo e della stessa Marostica, che stanno facendo davvero grandissime cose. Stiamo vivendo un momento in cui le cose non vanno nel verso giusto, ma siamo gli stessi che hanno vinto sette partite consecutive. Non abbiamo problemi particolarmente gravi, bisogna continuare a lavorare con la motivazione di chi ha perso due sfide consecutive per la  prima volta in stagione".

 

La valutazione di Ciocca va oltre la sola differenza tra vittoria e sconfitta: "Non possiamo essere contenti del risultato, ma è normale avere momenti di flessione durante l'anno. Spetta a noi continuare a pensare a fare il nostro lavoro al meglio, perché abbiamo lottato con la seconda della classifica fino alla fine giocando senza un giocatore, in trasferta. Bisogna continuare a lavorare e a dare il massimo perché il periodo negativo si attenuerà".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Serenità e lavoro, queste le parole chiave. Il messaggio di Ciocca è chiaro, conciso e rassicurante: "Ora esamineremo la partita con Marostica come abbiamo sempre fatto dopo ogni gara disputata, poi riprenderemo ad allenarci come sempre. Quando si lavora tutti con la massima attenzione, con impegno, onestà e dedizione, non bisogna avere paura di niente. Lasciamo passare la nottata, torneremo presto quelli di sempre".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -