Ravenna: basket, iniziativa per lo sviluppo dell'attività arbitrale

Ravenna: basket, iniziativa per lo sviluppo dell'attività arbitrale

RAVENNA - Il Comitato Italiano Arbitri di Pallacanestro della Provincia di Ravenna, in collaborazione con le società delle massime serie che disputano le partite nella provincia di Ravenna: A.Costa Imola e C.A. Pallacanestro Femminile Faenza ha promosso un'importante iniziativa per lo sviluppo dell'attività arbitrale.

 

In quasi tutte le partite casalinghe delle società A.Costa Imola e C.A. Pallacanestro Femminile Faenza, vengono chiamati a presenziare 2 miniarbitri di pallacanestro, i miniarbitri sono arbitri di basket ancora minorenni.
I giovani arbitri si affiancano agli arbitri ufficiali, assistono al loro colloquio pre-gara e stanno in campo con loro prima dell'inizio della partita.


Tutto ciò è stato accolto con molto entusiasmo da parte di tutti i protagonisti, i ragazzi, soprattutto si trovano a contatto con arbitri del massimo livello e possono da loro apprendere utili segreti. Le società vedono con interesse tale iniziativa. Questa esperienza è molto utile per i giovani arbitri perché, oltretutto possono interloquire direttamente prima della gara con gli arbitri ufficiali, posso assistere ad importanti partite dalla prima fila ed assaporano già il clima di partite importanti.


Tutto questo il Comitato Italiano Arbitri di Pallacanestro della Provincia di Ravenna lo fa per incentivare sempre più l'attività dei giovani arbitri e per avvicinare all'arbitraggio il maggior numero di ragazzi interessati.
E' infatti in previsione lo svolgimento di un corso per la formazione di arbitri e miniarbitri che si terrà nella provincia di Ravenna e che partirà verso fine Gennaio. Gli interessati possono iscriversi rivolgendosi al Responsabile del Comitato Italiano Arbitri della Provincia di Ravenna Massimiliano Dapporto (335/5347292) oppure telefonare alla sede FIP di Ravenna al n° 0544/590152.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -