Ravenna, basket. L'Acmar ha voglia di tornare a vincere

Ravenna, basket. L'Acmar ha voglia di tornare a vincere

Ravenna, basket. L'Acmar ha voglia di tornare a vincere

RAVENNA - C'è voglia di riscattare le sconfitte di Bologna e Marostica in casa Acmar Ravenna. Dopo gli stop delle ultime due settimane, la formazione giallorossa riceve la Fiorese Bassano nel nono turno del girone di ritorno in programma per domenica 27 febbraio alle ore 18.00 al PalaCosta di piazza Caduti sul Lavoro. Nel mirino dei ragazzi di Cesare Ciocca, ci sono i due punti e quella spinta da ritrovare per continuare a correre in classifica.

 

La situazione in casa Acmar appare leggermente migliore, ma i giallorossi dovranno stringere i denti ancora una volta. "Sicuramente non stiamo vivendo uno dei nostri migliori momenti - spiega Alessandro Davolio, il capitano dell'Acmar Ravenna - perché non è mai capitato di avere perso due partite consecutive quest'anno. Siamo sereni e consapevoli di avere perso due partite in condizioni un po' particolari, perché la Conad ritrovava alcuni infortunati, mentre noi ancora fatichiamo ad allenarci a pieno regime in settimana. Stiamo stringendo i denti, speriamo che questo periodo passi in fretta".

 

Ravenna vuole comunque riprendere a vincere, battendo la Fiorese ed anche le difficoltà: "Con Bassano dobbiamo innanzitutto vincere, giocando bene o anche giocando male; ci servono i punti per restare a ruota con le prime due della classe, per questo sarà una gara molto combattuta. Bassano sta vivendo un ottimo momento, ha vinto con Marostica ed ha aggiunto Baroncelli, sappiamo che sarà una vera e propria battaglia. Stiamo lavorando tanto e bene, dobbiamo essere più cinici quando arriviamo punto a punto e fare attenzione a non prendere gap importanti all'inizio delle partite. Bisogna restare sereni, sono convinto che nel corso della post season il nostro lavoro verrà fuori".

 

Intensità e voglia di vincere potranno fare la differenza: "La chiave sarà nella nostra intensità sui quaranta minuti, dovremo cercare di lavorare tutti insieme perché il vero valore delle squadre si vedrà presto. Veniamo da due partite perse, è vero, ma siamo stati sempre in partita fino alla fine e siamo stati beffati dagli episodi. L'Acmar c'è, ci faremo trovare pronti".

 

La gara di andata terminò con il successo dell'Acmar Ravenna per 60-82; sarà possibile seguire la partita del PalaCosta anche su Radio International, collegandosi alla frequenza 100.200 fm oppure in streaming sul sito www.radiointernational.it. Per il Club de "Le Vecchie Glorie", saranno premiati nel corso dell'intervallo Edmondo Petrozziello e Francesco Balsamo".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Acmar Basket Ravenna insieme a Banca Mediolanum realizzerà il primo "Sponsor Day" in  occasione della partita del 27 febbraio contro Fiorese Bassano. Quest'iniziativa darà l'opportunità ai partner di assistere alla partita nell'apposita Area Hospitality dedicata, su una delle tribune del palazzetto Angelo Costa.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -