Ravenna, basket. L'Acmar supera la Texa Roncade

Ravenna, basket. L'Acmar supera la Texa Roncade

Ravenna, basket. L'Acmar supera la Texa Roncade

RAVENNA - Ottimo successo dell'Acmar Ravenna, che supera la Texa Roncade nel dodicesimo turno e si mantiene al secondo posto in classifica. In una gara dai due volti, i giallorossi hanno faticato nel primo tempo, chiuso sul 27-27, per poi sciorinare una grande pallacanestro nella seconda parte. I giallorossi di coach Ciocca hanno tenuto a soli quattro canestri dal campo nel terzo quarto gli avversari, per poi allungare nel quarto finale, raggiungendo il massimo vantaggio.

 

I giallorossi sono ora attesi per domenica sul campo di Monfalcone, con palla a due alle ore 18.00. Meglio Roncade in avvio di gara; gli uomini di Volpato partono forte con Visentin e poi con Delle Monache, per l'1-7, che diventa presto 3-11 dopo 4' di gara. Ravenna chiama timeout, ed inizia una lenta marcia di riavvicinamento con i lunghi, prima con Maioli, e poi con Sanlorenzo. I giallorossi di casa vanno al primo miniriposo sotto di cinque lunghezze (10-15), poi riescono addirittura a tornare avanti in avvio di secondo periodo, quando si sveglia capitan Davolio. Il numero otto giallorosso prima chiude un gioco da tre punti, poi serve un assist per la tripla di Pappalardo ed infine segna il 19-18 al 13'. Un positivo Pascon e Carniato, da tre punti, riportano avanti Roncade (19-23), prima che ancora Pappalardo e poi Maioli vadano a riportare la parità in un primo tempo teso e ricco di errori da ambo le parti. Partita ruvida anche nel terzo quarto, con la difesa giallorossa che alza il volume e Roncade che fatica a trovare il canestro.

 

Dopo il canestro di Menegon, Ravenna trova con Maioli e con Pappalardo il parziale di 10-0 che vuol dire primo vantaggio per i padroni di casa, con coach Volpato costretto al timeout al 25'. Roncade sblocca il proprio tabellino con la tripla di Vettori, ma è il secondo canestro in sei minuti; Ravenna ha così vita facile, con Sanlorenzo, nel trovare addirittura la doppia cifra di vantaggio, sul 43-32 siglato al minuto numero ventisette.

 

La Texa segna da tre con Visentin, terzo canestro in 8', ma di fatto la resa è dietro l'angolo. In avvio di ultimo periodo arriva infatti l'ultima spallata ravennate, con due triple di capitan Davolio intervallate da un canestro di Sanlorenzo; Albertini contribuisce con due canestri dalla media, per il 14-0 di parziale che vuol dire 63-41, al 34', epilogo anticipato della contesa. Nella parte finale, giusto spazio per il baby Pascon, unico a tentare di scuotere i suoi con due canestri dalla lunga distanza.

 

Acmar Ravenna - Texa Roncade 77-50
(10-15; 27-27; 49-39)
Ravenna: Poluzzi 8, Bianchini, Carrichiello 3, Davolio 15, Cicognani, Albertini 6, Pappalardo 11, Maioli 10, Sanlorenzo 11, Quartieri 13. All.Ciocca
Roncade: Visentin 8, Menegon 2, Barbato, Carniato 5, Pascon 15, Casonato, Vettori 5, Davanzo, Lorenzetto 4, Delle Monache 11. All.Volpato
Arbitri: Battista e Pierantozzi
Note: T2: Ra 20/40, Ro 11/32; T3: Ra 9/21, Ro 7/22; Tl: Ra 10/16, Ro 7/10.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -