Ravenna, basket: la sesta meraviglia dell'Acmar

Ravenna, basket: la sesta meraviglia dell'Acmar

Ravenna, basket: la sesta meraviglia dell'Acmar

RAVENNA - L'Acmar Basket Ravenna allunga a sei la sua striscia di vittorie consecutive andando ad espugnare il parquet di Rovereto al termine di una partita molto dura e combattuta. Ad un inizio positivo di Rovereto ha fatto eco un secondo tempo migliore da parte di Ravenna, che è riuscita a prendere il comando al 23' e non lo ha più abbandonato, conducendo in porto il finale punto a punto grazie alla freddezza di Pappalardo e poi di Maioli.


Da segnalare, il discreto rientro dagli infortuni di Pappalardo e Sanlorenzo, preziosi soprattutto nel secondo tempo, ed il riposo precauzionale concesso a Carrichiello, alle prese con una forte contrattura alla schiena.


Con questo, Ravenna giunge al sesto successo consecutivo in campionato ed in trasferta, ed aggancia in vetta alla classifica Santarcangelo, seppure con una partita in più; i giallorossi sono ora attesi dalla sfida casalinga contro Corno di Rosazzo, che sabato sera ha battuto la Conad Sg Fortitudo ed insegue l'Acmar a quattro punto di distanza.

 

Manica Rovereto-Acmar Ravenna 58-62
MANICA: Fumagalli, Nicoli, Silvestrucci, Gabellieri, Polonara, Pedalà, Buscaino, Benetti, Paissan. All.: Guidi.
ACMAR: Morigi ne, Poluzzi 5, Bianchini ne, Davolio 13, Cicognani 10, Albertini, Pappalardo 7, Maioli 12, Sanlorenzo 4, Quartieri 11. All.: Ciocca.
PARZIALI: 14-12, 31-26, 39-46.
ARBITRI: Fimiani di Monteforte Irpino e Maffei di Treviso.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -