Ravenna, Bazzoni (PdL): "Ferrovie, ennesimo disservizio sulla Ravenna-Bologna"

Ravenna, Bazzoni (PdL): "Ferrovie, ennesimo disservizio sulla Ravenna-Bologna"

RAVENNA - Gianguido Bazzoni, del gruppo "Popolo della Libertà", ha presentato un'interrogazione alla Giunta in merito alle cause e alle responsabilità della soppressione di un treno passeggeri, avvenuta il 9 giugno scorso; il treno era diretto a Bologna ed era partito dalla stazione di Ravenna alle 9.01.

Il consigliere chiede alla Giunta di "dare risposte concrete ai pendolari che si imbattono in questi disservizi frequentemente soprattutto su certe linee", e definisce "imbarazzante" l'isolamento ferroviario di cui soffre la città di Ravenna.

Nel caso concreto, chi si trovava sul treno ha avuto l'annuncio della soppressione presso la stazione di Lugo, l'autobus sostitutivo non era immediatamente disponibile, e i passeggeri sono arrivati a Bologna con due ore di ritardo.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -