Ravenna, Bazzoni (Pdl): "Potrei querelare Cinacimino"

Ravenna, Bazzoni (Pdl): "Potrei querelare Cinacimino"

Ravenna, Bazzoni (Pdl): "Potrei querelare Cinacimino"

"Nel '94 ho fondato Forza Italia, mi sento diffamato dalle frasi del figlio dell'ex sindaco di Palermo". Per questo "sto valutando la possibilita' di querelare Massimo Ciancimino per le sue frasi diffamatorie su Forza Italia". Lo rende noto Gianguido Bazzoni, candidato per il Popolo della Liberta' al Consiglio regionale, che precisa come "quel patto con la Mafia di cui Parla Ciancimino" non sia mai esistito. Bazzoni sostiene di sentirsi profondamente ferito.  

 

"Le dichiarazioni del figlio dell'ex sindaco di Palermo contro Forza Italia mi hanno molto colpito: personalmente e come esponente politico- spiega Bazzoni-. Nel 1994 sono stato tra i fondatori di Forza Italia a Ravenna, ho sempre militato nel partito del presidente Silvio Berlusconi e ne sono stato per quasi dieci anni il coordinatore provinciale prima di essere scelto dal presidente Berlusconi come coordinatore provinciale del Popolo della Liberta': ovviamente quel patto con la mafia di cui parla Ciancimino non e' mai esistito. Ne' a Ravenna ne' altrove".

 

C'e' stato invece "un impegno costante sul territorio in nome dei valori della liberaldemocrazia. Una fatica quotidiana in favore di un Paese troppo avvezzo all'ideologia e ancora intossicato dall'eredita' dello statalismo".

 

Per "questo- conclude Bazzoni- mi sento profondamente ferito dalle frasi di Ciancimino: le sue parole infangano milioni di attivisti, simpatizzanti ed elettori di Forza Italia, ed ora del Popolo della Liberta'. Chiedero' dunque ai miei legali se vi sono gli estremi per un'azione nei confronti di Ciancimino".

 

Commenti (3)

  • Avatar anonimo di olteanu violetta
    olteanu violetta

    Le parole sbagliate ,si fanno anche nelle aule di università,e per questa non mi scuso che con furia ho scritto senza corregere!!Sono troppo di destra oer non reagire alle furbitie di due soldi,che per voi vi ha costato solo aver soldi dai russi,ma per noi a significato il martirio della crema dei nostri intellectuali!!Desiderei moltissimo,raccontarvi quanti giovani sonomorti vicino a me in 89 per quello che era la felicita comunista!!!! la stessa

  • Avatar anonimo di olteanu violetta
    olteanu violetta

    Tante volte penso che sono delle persone che abitano sulla luna!!ma nessuno non capisce che passi si fanno adesso in un momento di grande crisiche colpisce tutti??????????nessuno non guarda in torno,alla grecia,a islanda!! Solo quelli che non possono riflettere òibero sono capaci di acnirsi a non voler un cambiamento!!E passato il periodo della suveranuìitàdel popolo che ,per tanti a significato dolore,morte,sangue,generatii sacrificate!!! Lasciate le persone che sano fare,di guidare con spirito mangeriale,lasciate odio e manipulazioni,che la medalia si pui rovescisre contro chi non vuole che odiare Berlusconi11E NIENT'ALTRO11Ma l'amore per la patria dove e???????????????????Quale internazionalismo comunista capite voi?????????????? violetta olteanu

  • Avatar anonimo di RZ
    RZ

    Le parole di Ciancimino non infangano e non diffamano nè gli attivisti, nè i simpatizzanti, nè gli elettori del Popolo della Libertà, ma casomai solo ed esclusivamente i fondatori di Forza Italia, e cmq solo nel caso in cui le sue dichiarazioni fossero provatamente false. Ad ogni modo, gli Italiani hanno già capito da che parte sta la verità. Sbraitare, gridare vegogna e indignazione, alzare fumo e polvere, son metodi che oramai non funzionano più.

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -