Ravenna, blitz in un casolare abbandonato. Tra la sporcizia immigrati e droga

Ravenna, blitz in un casolare abbandonato. Tra la sporcizia immigrati e droga

Ravenna, blitz in un casolare abbandonato. Tra la sporcizia immigrati e droga

RAVENNA - Blitz della Squadra Mobile di Ravenna in un edificio abbandonato in via Redipuglia. Gli agenti, coadiuvati dai colleghi dal Reparto Prevenzione Crimine "Emilia Romagna Orientale", hanno sorpreso all'interno sei clandestini nordafricani, tutti privi di permesso di soggiorno e documenti, che stavano dormendo su giacigli di fortuna. Fra l'immondizia è spuntato un involucro in cellophane contenente circa 8.7 grammi di eroina, che è stata sequestrata.

 

Uno degli stranieri è stato tratto in arresto per non aver lasciato il territorio nazionale a seguito di espulsione già emesso nei suoi confronti mentre un altro è stato ammanettato perché, già espulso, era rientrato in Italia senza la prevista autorizzazione. I restanti cittadini sono stati colpiti da decreto di espulsione.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -