Ravenna: blocco del traffico, in tre mesi elevate 111 contravvenzioni

Ravenna: blocco del traffico, in tre mesi elevate 111 contravvenzioni

Ravenna: blocco del traffico, in tre mesi elevate 111 contravvenzioni

RAVENNA - Ottantadue veicoli controllati, 13 sanzioni da 78 euro per violazione dell'ordinanza anti-smog, che hanno portato a 111 il totale delle contravvenzioni elevate per lo stesso motivo nei giorni di blocco del traffico dall'8 gennaio a ieri, ultimo giovedì di stop alla circolazione. Eseguiti controlli nelle vie Santucci, San Gaetanino, Cilla, Cassino, Trieste, Maggiore, Ravegnana, Cesarea e Tommaso Gulli. Rilevate inoltre altre 15 violazioni al codice della strada.

 

La Polizia municipale ha impiegato dieci pattuglie di agenti appartenenti al nucleo vigilanza di quartiere per effettuare posti di controllo e pattuglie di polizia stradale con il compito prioritario di verificare il rispetto dell'ordinanza antismog.

 

Inoltre sono state registrate altre 15 violazioni al codice della strada di cui in particolare una per mancata revisione (durante il controllo dei documenti necessari alla guida si è inoltre accertato che il veicolo era privo della prescritta copertura assicurativa e pertanto è stato sottoposto a sequestro amministrativo), due perché i conducenti dei veicoli fermati non avevano con sé i documenti necessari alla guida; tre perché i conducenti dei veicoli fermati non indossavano la cintura di sicurezza; due perché i conducenti dei veicoli fermati facevano uso di telefono cellulare; una perché il conducente dell'autovettura non aveva aggiornato la carta di circolazione. Inoltre sono stati sorpresi tre automobilisti senza patente; in particolare uno aveva una patente di guida falsificata ed è stato denunciato all'autorità giudiziaria e uno guidava senza patente in quanto il documento gli era stato revocato ed era già stato sanzionato per la medesima violazione; pertanto sono scattate la violazione aggravata dalla reiterazione, la denuncia all'autorità giudiziaria e il sequestro del veicolo ai fini di confisca.

 

A fine mattinata inoltre una pattuglia ha recuperato in piazza Medaglie d'Oro e sottoposto a sequestro penale un'auto oggetto di furto.

 

Sempre nella mattinata, in viale Italia a Marina Romea, una pattuglia dell'aliquota mare, durante normale servizio di polizia stradale, ha fermato per controlli un autocarro di proprietà di una nota società operante nel campo alimentare. Controllando la carta di circolazione del veicolo, il personale si è accorto che i pneumatici montati sul mezzo erano difformi da quelli prescritti; si è quindi provveduto a redigere verbale di contestazione nei confronti del conducente con una sanzione di 389 euro; si è altresì provveduto al ritiro della carta di circolazione. Il conducente è stato autorizzato a raggiungere il luogo di deposito del veicolo che non potrà più essere utilizzato fino all'avvenuta restituzione della carta di circolazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -