Ravenna, borse di studio. In aumento richieste e studenti meritevoli

Ravenna, borse di studio. In aumento richieste e studenti meritevoli

Ravenna, borse di studio. In aumento richieste e studenti meritevoli

RAVENNA - Si è conclusa la fase di presentazione delle domande per le borse di studio relative all'anno scolastico 2009/10 che sono state estese anche agli alunni della scuola secondaria di primo grado. Nella provincia di Ravenna si rileva un significativo aumento delle richieste. Dalle scuole secondarie di primo grado, quest'anno sono giunte le domande di 1.225  alunni, pari al 13,78% del totale dei frequentanti. Fra loro, 46 sono alunni delle scuole private paritarie.

 

Dalle scuole secondarie di secondo grado, sono arrivate 1.394 domande, a fronte delle 1.274 dell'anno scolastico precdente. L'incremento è di 120 domande, 71 in più solo nei primi tre anni di corso.

 

Immutato invece il dato relativo agli studenti delle scuole private paritarie: 23 le domande presentate quest'anno, 22 nell'anno scolastico 2008/09.

 

Gli studenti meritevoli ovvero coloro che hanno conseguito, alla fine dell'anno scolastico 2008/09, una media pari o superiore al 7, risultano essere 603 nella scuola secondaria di primo grado, pari al 49,22% delle domande presentate, e 554 nella scuola secondaria di secondo grado, pari al 39,7 % delle domande presentate. Gli studenti meritevoli nel secondo grado, rispetto all'anno scolastico scorso, sono aumentati di 138 pari al 33% in più.

 

"Il 30 giugno - annuncia l'assessore provinciale all'istruzione Nadia Simoni - la Regione verificherà chi, fra coloro che richiedono la borsa di studio, non ha completato l'anno scolastico perdendo così la possibilità per essere ammessi al beneficio economico. Al termine di tale verifica, la Regione trasferirà alle Province le risorse per poter procedere, entro il 2010, all'erogazione delle borse di studio alle famiglie."

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -