Ravenna, buco Consorzio. Il sindaco Matteucci presenta nuova denuncia

Ravenna, buco Consorzio. Il sindaco Matteucci presenta nuova denuncia

Ravenna, buco Consorzio. Il sindaco Matteucci presenta nuova denuncia

RAVENNA - Il sindaco di Ravenna Fabrizio Matteucci ha deciso di presentare una seconda denuncia in Procura sul buco del Consorzio per i servizi sociali: l'ipotesi e' falso in bilancio. Lo ha confermato lo stesso primo cittadino in una nota al termine della seduta del Consiglio comunale che ha votato la proroga, di 45 giorni, del termine di presentazione della relazione della commissione d'indagine istituita sul debito fuori bilancio dell'ex Consorzio.

 

"Nel maggio scorso ho presentato, insieme al direttore generale dell'Ausl Tiziano Carradori, al sindaco di Cervia Roberto Zoffoli e a quello di Russi Sergio Retini, due denunce relative al 'buco'", la prima alla Corte dei Conti, la seconda alla Procura della Repubblica.  Nella denuncia alla Procura, ha affermato, "abbiamo descritto i fatti cosi' come sono emersi dalla relazione del liquidatore in data 17 aprile".

 

Ma grazie alle verifiche in corso da parte del pool di tecnici, "sono orientato a presentare, non appena avro' a disposizione tutti gli elementi necessari, un secondo esposto alla Procura della Repubblica riguardante l'ipotesi di falso in bilancio".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -